Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *
francesco-bPremetto la mia ignoranza politica... ma sinceramente se la politica è questo preferisco rimanere così tanto ma tanto ignorante. Dopo la condanna del sindaco di Decollatura del 12 febbraio u.s. fatto ampiamente commentato su Decollatura.net, subito sono stati affissi manifesti della locale sezione di Rifondazione Comunista seguiti a breve distanza anche da quelli del PD nei quali si gridava alle dimissioni del sindaco -per il bene del paese.
Manifesti citati anche su un articolo pubblicato da un quotidiano locale il 5 marzo nel quale tra l’altro si leggeva -Un invito esplicito alle dimissioni del sindaco è quanto emerge da alcuni manifesti nel paese...
Premesso quanto sopra devo dire che oggi, sono rimasto alquanto perplesso, nel vedere girando nel paese dei manifesti color rosso con il simbolo di Rifondazione Comunista affissi per la celebrazione della vicina ricorrenza della festa del 25 Aprile, nei quali veniva pubblicizzato anche un pubblico incontro presso l'area polifunzionale sul tema: Quale Futuro per Decollatura?
 

Chiaramente quale futuro per Decollatura è una questione che dovrebbe interessare tutti e forse sarebbe stato più lecito chiederlo, ai giovani, agli studenti agli insegnanti che hanno perso la Direzione Didattica, agli agricoltori, ai pensionati alle varie associazioni tra le quali anche quelle onlus presenti sul territorio, a chi ha qualcosa da dire e alla gente comune, invece si legge che interverranno tra gli altri (chiaramente su invito) il sindaco attuale, solo qualche mese fa ampiamente contestato con i manifesti da Rifondazione Comunista e il segretario del PD ex sindaco di Decollatura.

 

Personalmente, capisco il concetto della buona educazione ma anche quello dell’opportunità politica e morale, ma purtroppo non comprendo il politichese di questo mio paese. Ciò che capisco è che l'amministrazione di questo comune negli ultimi venti anni si è alternata tra i due soggetti e i risultati sono sotto gli occhi di tutti, (almeno tutti dicono di lamentarsi).

 

Si può chiamare questa coerenza politica? Si può chiedere proprio a chi è stato ARTEFICE di questo PRESENTE quale sarà il FUTURO? Questo è quello che io mi sono chiesto e credo che è quello che si sono chiesti anche altri cittadini di Decollatura. Se continuiamo così si arriverà presto al giudice che nelle aule dei tribunali chiederà al reo di decidere lui quanto pena deve scontare!!! Nessuna dirà chiaramente...

 

Forse sarebbe ora di cambiare di dare fiducia a nuovi soggetti capaci e soprattutto desiderosi di risollevare le sorti del comune, di consiglieri comunali svincolati dalle logiche ottuse di partito, capaci di intervenire e risolvere ogni tipo di problema, con interventi finalizzati solo per il bene del Paese e non per piaceri personali o di partito. Ma questo è un altro punto di vista!!!

Commenti  

# abread 23-04-2010 03:23
è chiaro che il "passato" intende ipotecare il "futuro" ....niente di nuovo sotto il sole.
Rispondi | Rispondi citando
# Raffaella 23-04-2010 12:08
un applauso! Mi fa piacere che il mio modo di pensare la politica di Decollatura non sia isolato!
Ancor di più mi fa piacere che chi muove questo appunto si definisce un ignorante di politica, che però dimostra a chi si sente uno stratega ed un politico vissuto che non è capace di interpretare il volere della cittadinanza. Non è un bell'inizio!
Rispondi | Rispondi citando
# Lucia 23-04-2010 15:42
Più che altro delusa e amareggiata che giovani che dovrebbero desiderare di veder rinascere Decollatura, si prestino a determinate logiche politiche, aspettando investiture e plausi da politici "bruciati" da anni e anni di mala politica! Mi chiedo poi fino a che punto il tutto sia stato realizzato con ingenuità o con un disegno ben preciso! Sabato ci sarà da sentire...e tremare!
Rispondi | Rispondi citando
# titti 23-04-2010 22:54
scusate la mia ignoranza ma non capisco una cosa...
perchè la scelta di invitare il sindaco è tanto sbagliata?
io credo che la sua presenza sia importante per un confronto... noi giovani siamo stanchi...e forse la voglia di averlo lì è solo quella di metterlo davanti ai suoi errori... dipende da noi come si svolgerà il dibattito...
[censurata] è ancora il sindaco di questo paese....(un sindaco eletto dalla maggioranza dei decollaturesi per più di una volta)...e forse è ora che i cittadini di fronte a lui manifestino il loro disappunto...se nza celarsi dietro manifestini e nick name...ecc ecc...
Rispondi | Rispondi citando
# Antonio 24-04-2010 00:34
Non mi pare che qui qualcuno si sia nascosto dietro a manifestini e nick name, ma l'autore dell'articolo ha messo nome e cognome e gli altri che hanno commentato hanno scritto il loro nome tu invece ti chiami titti vero?

Poi sarà come dici tu, ma la coerenza dove è andata a finire? Prima pubblicamente sui manifesti scrivono che deve dimettersi per il bene di Decollatura, poi a distanza di qualche mese lo invitano al dibattito per discutere di aria fritta, mi viene da pensare... cosa c'è sotto?

Poi come non dar ragione all'autore quando dice che chiedere del futuro di Decollatura a personaggi che hanno creato questo presente è inutile perché il futuro che vedevano loro è questo in cui si sta vivendo. E' bello per te questo presente?
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 24-04-2010 01:07
Se ti fossi letta i commenti dell’articolo precedente avresti letto che in uno anche io ho detto che è stato eletto tre volte….. senza celarmi dietro nessun nich, ma non è questo il problema.
Alla domanda sull’invito ti rispondo: semplicemente per COERENZA politica, dopo la sua condanna , a meno che io non sia stato il solo visionario, prima Rifondazione e poi dopo qualche giorno anche il PD , ne chiesero le dimissioni con manifesti affissi in tutto il paese adducendo come motivi …” opportunità , morale e soprattutto per il BENE PER IL PAESE”. Qualcosa quindi non è del tutto chiara ....... ma forse questa è la politica!!!!
Rispondi | Rispondi citando
# gigi 24-04-2010 15:56
[censurata] è un sindaco condannato due volte, che ha portato al paese una miriade di debiti e ancora gli si da modo di parlare? e poi sul tema "quale futuro per Decollatura?" e quale futuro a lui che gli frega, ora spetta a chi ci andrà dopo quale futuro spetta al paese!
Rispondi | Rispondi citando
# Cyrano il ritorno 23-04-2010 23:24
Caro Francesco, è vero, assolutamente vero. Ad una prima approssimativa lettura del manifesto l'invito al sindaco potrebbe portare a concentrarsi su perpendicolari di pensiero tendenti al vecchio modo di rappresentare la politica nonchè ad incoerenti scelte degli organizzatori. A ben vedere, tuttavia, allontanandosi da pensieri moralistici e retorici, non posso che pensare che l'invito rivolto al Sindaco sia una mossa di scacchi tendente al geniale per arrivare al matto. Il Sindaco dovrà parlare ed esporre pensieri sul tema "Quale futuro per Decollatura?", ammettendo implicitamente che un dibattito sul tema del cambiamento per creare un futuro sia, oggi più che mai, di importanza vitale e, così facendo, dovrà giocoforza rispondere sui suoi errori e sulle sue omissioni (perchè cambiare il futuro se il presente è rose fiori?). Domani staremo a vedere, anche perchè ho l'impressione che alcuni di questi ragazzi siano l'ultima occasione di cambiamento e dobbiamo crederci, abbiamo il dovere di crederci, di sostenerli, di aiutarli o quantomeno di non ostacolarli. Fidiamoci, vi assicuro che ci siamo fidati in passato per molto meno e sono sicuro che non verremo delusi.
Rispondi | Rispondi citando
# Cyranos return 24-04-2010 00:48
Caro "Cyrano il ritorno" paladino dei tempi passati, tu dici:
...mossa di scacchi tendente al geniale per arrivare al matto....
si ma solo al matto senza lo scacco.


...Gli orpelli? L'arrivismo?
All' amo non abbocco e al fin della licenza io non perdono e tocco, io non perdono, non perdono e tocco! ...

...Facciamola finita, venite tutti avanti nuovi protagonisti, politici rampanti, ...
...coraggio liberisti, buttate giù le carte tanto ci sarà sempre chi pagherà le spese in questo benedetto, assurdo bel paese....

nb. non prendertela e soltanto sano sfottò per non piangere
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 24-04-2010 01:33
Vede lei si chiama Cyrano il ritorno: questo si che è un nick;… comunque le rispondo ugualmente e la ringrazio per il caro.
Purtroppo non gioco a scacchi e credo che non si può giocare a scacchi le sorti del paese… come forse si è fatto nel passato..
Concordo pienamente con Lei sul fatto che molti di quei ragazzi potrebbero portare una ventata d’aria fresca al nostro paese se non si bruceranno prima. Certe scelte andrebbero ben ponderate!!
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 27-04-2010 15:13
Caro Cyrano il ritorno : Cosa dire dell'incontro?. . io qualcosa ho detto!! Lei era presente? qual'è il suo "verdetto"?.... ...ha visto poi la mossa di scacchi tendente al geniale?
Rispondi | Rispondi citando
# titti 24-04-2010 01:04
scrivere un manifesto....è diverso che scontrarsi a viso aperto...caro antonio forse non hai capito il senso del mio intervento...
comunque cirano non poteva usare parole migliori....
Rispondi | Rispondi citando
# Corrado Plastino 24-04-2010 01:18
Il futuro si costruisce conoscendo il passato, soprattutto se questo passato ha un nome e cognome, se questo passato ha una faccia e se questo passato può essere conosciuto per quello che veramente è stato. Il dibattito ha proprio questo scopo, fare venire allo scoperto pubblicamente, senza mezze parole, senza i sentito dire, senza le chiacchiere che si fanno davanti ai bar, le magagne che hanno impedito al nostro paese di essere un paese "normale". Siamo talmente disabituati ad affrontare pubblicamente i problemi reali, siamo così tanto ristretti nell'ambito del nostro piccolissimo orticello, che a molti di voi è sfuggito che quello di domani è un dibattito pubblico, come quelli che si facevano una volta, in cui chiunque può prendere la parola e dire quello che pensa. Soprattutto potrà dirlo avendo gli interlocutori davanti, li potrà guardare in faccia, avrà l'occasione di esprimere la rabbia che si è tenuta dentro in tutti questi anni. O dobbiamo continuare a parlare nelle assemblee in cui non c'è contraddittorio ? Perchè non dire domani al Sindaco che è incapace di governare il paese? Perchè non dirgli che ha portato il paese al fallimento? Quanti di voi domani lo faranno? Perchè non dire ai relatori cosa si pensa di loro, chi di loro rappresenta il futuro di Decollatura? Ripeto, chi di voi lo farà?
Lucia ha scritto >
Confesso la mia ingenuità chiedendoti se credi veramente in quello che hai scritto o se si tratta solo di una provocazione. Questo è veramente un modo vecchio, molto vecchio di fare politica!
Buon 25 aprile a tutti
Mi firmo e se potessi ci metterei anche una foto!
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 24-04-2010 02:00
Le solite parole di circostanza, il futuro si costruisce sapendo il passato. Come cittadino di Decollatura Le dico che conosco il passato di questo mio paese e di chi lo ha amministrato, come molti e molti cittadini.
Ho espresso il mio pensiero notando incoerenze. Il futuro si costruisce con chi vuole costruire veramente il futuro e non certo discutendone con chi ha portato il paese in questo stato (e non è solo colpa dei sindaci).
Le cito un vecchi detto popolare che diceva mio nonno... "‘mbiscate cu gente miagliu e tie e facce e spise".
Non so scrivere in dialetto e Le chiedo scusa per gli errori ma in italiano é "accompagnati con persone migliori di te e pagagli il pranzo"
Rispondi | Rispondi citando
# Antonio 24-04-2010 02:45
Corrado Plastino ha scritto:
Questo è veramente un modo vecchio, molto vecchio di fare politica!

Mi chiedo:
Ma non è stato sempre questo il vostro modo di fare politica o si tratta di un altro circolo di rifondazione e non quello di Decollatura?
Non siete stati anche voi a votare l'attuale sindaco?

Luciano per voi non era buono ma quello che avete votato voi invece è ottimo, ma hai ragione tu, questo è veramente un modo vecchio, molto vecchio di fare politica! Continuiamo a farci del male tanto che problema cce.

@titti
Si è diverso, ma scontrarsi con un muro di gomma non serve, cosa vuoi che possa dire al dibattito, le solite promesse, "io ritengo... io qui io la i soldi ci sono la spazzatura pure non è colpa mia vi prometto, poi di nuovo io ritengo ecc ecc ecc come quando passa la macchina della reclame che ripete sempre la stessa cosa" non ti pare che la canzoncina ormai la sappiamo a memoria?

Ma poi stiamo facendo i conti senza l'oste... siete sicuri che verrà al dibattito?
Buona notte
Rispondi | Rispondi citando
# G. 24-04-2010 04:49
ANTONIO INFORMATI BENE PRIMA DI PARLARE........ TU SCRIVI "non siete stati anche voi a votare l'attuale sindaco?" DOVRESTI SAPERE CHE IL CIRCOLO DI RIFONDAZIONE DI DECOLLATURA é NUOVO DI ZECCA E PIENO DI GIOVANI CHE NON HANNO VOTATO [censurata]. BYE BYE
Rispondi | Rispondi citando
# Corrado Plastino 24-04-2010 10:43
Caro Antonio, si vede che sei uno che frequenta i bar, uno di quelli che si lambicca con i sentito dire! Alle ultime elezioni noi siamo stati tra quelli che più si sono dati da fare per avere come Sindaco Raffaella. Nei salotti che frequenti non ti è arrivata questa voce? Io per esempio non ho votato. Ti è arrivata quest'altra voce?
Voglio precisare che mentre c'è chi si trastulla con il bla bla bla inconcludente, pensando di fare il bene dell'umanità, c'è pure chi prende le botte per le idee che porta avanti: l'altra sera a Lamezia siamo stati aggrediti dai fascisti mentre attaccavamo i manifesti sul 25 aprile, uno di noi è finito in ospedale con la testa rotta. Scusatemi se vi ho fatto scendere dalle vostre altezze celesti, ma per noi la politica è questa!
E scusami Francesco B. per la frase di circostanza, sai sono abituato a leggere Platone, Vico, Foscolo, Bloch, Braudel, Cantimori che per tutta la vita hanno detto che se vuoi costruire il futuro devi conoscere il passato. Non conoscevo ancora Francesco B.. Ora ho appreso che per costruire il futuro è necessario operare con chi vuole costruire veramente il futuro. Visto che tiriamo in ballo i nonni, il mio avrebbe detto che è la scoperta dell'acqua calda. Comunque, meno male che me l'hai detto, giuro che da oggi in poi farò così.
E grazie a tutti voi che avete aperto gli occhi al paese e ci avete messo allo scoperto. Lo confesso, è vero. Quella di oggi è tutta una messa in scena per favorire il Sindaco, gli stiamo preparando un bellissimo spot elettorale. D'altronde è pure giusto, considerato tutto quello che ci ha promesso: io per esempio sarò il prossimo guardiano dell'area polifunzionale, Lino sarà il guardiano del cimitero, Carmine sarà il guardiano del campo sportivo e Mauro sarà il guardiano di qualcosa che si costruirà nel frattempo. Non si fa niente per niente. E' vero, abbiamo il nostro tornaconto.
Concludo con una confessione, però non ditelo a nessuno, ci sputtaneremmo troppo: siamo stati noi del PRC di Decollatura a fare vincere le elezioni politiche a Berlusconi. A me ha promesso che sarò la prossima valletta al Festival di Sanremo.
Ora vado, c'è da preparare il dibattito di oggi pomeriggio. Il Sindaco mi ha fatto sapere che vuole il tappeto rosso e la poltrona in pelle umana. Devo sbrigarmi per accontentarlo, altrimenti chi lo sente?
A proposito, non mi avete risposto. Ma oggi pomeriggio verrete? E soprattutto, parlerete? O vi nasconderete dietro la maschera della vostra superiorità salottiera?
Giuro che non scriverò più, anche perchè quando parlo le persone mi piace guardarle negli occhi.
Buon 25 aprile a tutti
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 24-04-2010 11:49
Certamente, il cognome Plastino non è originario di Decollatura; personalmente mi ritengo orgoglioso di appartenere alla generazione forse l’ultima che alla domanda dove sei nato? Può risponde sono nato a Decollatura, l’ultima generazione dei parti a casa e amo Decollatura tutta perché tutto il paese per me è un po casa mia.
Negli anni ho visto alternarsi tante e tante posizioni, tante e tante alleanze, tanti e tanti ricicli: anche io ritengo di aver sbagliato a dare fiducia…....... ma la verità e che da diversi anni la scelta è stata sempre la stessa ; c’era poco da scegliere quasi quasi per la “par condicio” bisognava votarli tutti e tre, forse non eri nel partito o sei poco aggiornato, ricordati o informati quando proprio il candidato del tuo partito a sindaco fu determinante a far vincere la controparte …. Eppure allora tutto andava bene!
Forse mi sono spiegato male o non hai capito, se oggi siamo alla frutta è perché in tutti questi anni ( almeno ultimi venti ) tutti i nostri amministratori hanno contribuito chi più e chi meno a questo stato di cose e non solo il sindaco attuale, quindi chiedere chi a portato il paese al fallimento significa guardare in faccia un pò tutti, pur riservando una particolare attenzione a chi da oltre trenta anni è rimasto a vario titolo al comune.

Il futuro potrebbe essere il cambiamento totale drastico dando fiducia ai giovani , volti nuovi veramente volenterosi e desiderosi del cambiamento, giovani liberi e possibilmente non manovrabili ma credo che ciò non avverrà perché alla fine i furbetti della politica faranno si che chi vuole farlo si bruci prima di proporsi.
Credo tuttavia che in entrambi i gruppi giovanili , che conosco vi siano persone valide e capaci. Ma diciamo la verità: si darà alla fine veramente a loro spazio? Ci credo poco….
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 24-04-2010 12:11
per quanto riguarda la frase riconfermo quello che ho detto è solo una frase di circostanza, conoscendo bene il presente che rispecchia fedelmente il passato di oltre venti anni.

Le consiglio di guardare bene nel passato di Rifondazione Comunista di Decollatura , forse troverai veramente chi ha favorito l'attuale sindaco. Buona ricerca !!
Credo di venire all'incontro seil dibbattito non significa solo urli come e ho visto nell'ultimo incontro pubblico tenutosi al foro Boario.
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 24-04-2010 14:26
Il sig. Plastino con ironia dice rivolgendosi nei miei confronti: “non conoscevo ancora Francesco B. - Ora ho appreso che per costruire il futuro è necessario operare con chi vuole costruire veramente il futuro”; scoperta dell'acqua calda
Infatti è proprio la scoperta dell’acqua calda …. Difficilmente chi si è scottato una volta si avvicina poi alla pentola che bolle.
Siamo alla solita parte della sinistra che si sente elevata tre gradini sopra gli altri citando i soliti Platone, Vico, Foscolo di turno invece di guardare alla gente.

Ritorniamo su questa terra e preoccupiamoci concretamente di tutti i problemi irrisolti di questo paese:
- case popolari non assegnate mentre ci sono famiglie che ne hanno urgente bisogno perché vivono in uno stato di totale abbandono e degrado,
- i plessi scolastici fatiscenti dove i ragazzi perdono giorni e giorni di lezioni per mancanza dei servizi e della manutenzione;
- le strade si commentano da sole;
-abbiamo fatto tante polemiche per il Parco ma non siamo stati capaci di mantenere una villa comunale degna di questo nome;
-la spazzatura è sotto gli occhi di tutti, stiamo ancora aspettando l’inizio della raccolta differenziata.

Tutti questi sono problemi che dovevano risolvere quelli che il sig. Plastino definisce il PASSATO dal quale dobbiamo costruire il nostro FUTURO.

Questa non è demagogia è soltanto la realtà che è sotto gli occhi di tutti.

Per quanto riguarda il presunto appoggio dato a Raffaella per la sua candidatura a sindaco delle scorse votazioni, se ci fosse stata una reale volontà a farlo qualcuno PER IL BENE DEL PAESE avrebbe dovuto fare un passo indietro. Ma questo è un altro punto di vista.
Rispondi | Rispondi citando
# Corrado Plastino 24-04-2010 11:59
Avevo deciso di non scrivere, ma lo faccio, giuro per l'ultima volta. Una volta, durante la campagna elettorale, ad un candidato alla carica di Sindaco che non è originario di Decollatura, l'attuale Sindaco disse che chi non è nato a Decollatura non può amare Decollatura. Vedo che sei in buona compagnia! Se ci appelliamo alle origini credo che siamo veramente alla frutta! Caro Francesco B., io sono cittadino del mondo!
Buon 25 aprile a tutti.
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 24-04-2010 15:56
Le ricordo che io comunque ho contestato l'operato del sindaco attuale come quello di prima.......... . proprio quell'operato del passato che Lei vuole prendere d'esempio per costruire il futuro....... bel futuro!

Vedo comunque con piacere che dai suoi tre metri sopra gli altri Lei che non ha dato una sola risposta sui veri problemi sopra esposti........ dimenticavo nell'essere cittadino del mondo forse vive un'altra realta!!!!

Si è soffermato solo su una puntualizzazion e fattaLe solo per dimostrarLe che conosco bene la realta locale da sempre e non solo da qualche anno. Ecco poi il perchè la sinistra nel ritenersi la sola detenttrice della verità nel mondo perde poi sempre più consenti tra la gente.
Rispondi | Rispondi citando
# gigi 24-04-2010 13:23
leggete calabria ora di stamattina così oggi, data la presenza del sindaco condannato che ancora svolge il ruolo di primo cittadino, vi fate spiegare per favore il perchè di tutti questi debiti "nascosti" .
grazie buona giornata e buona manifestazione
Rispondi | Rispondi citando
# Valentina Boccalone 24-04-2010 17:56
E' possibile che a Decollatura ogni volta che qualcuno faccia qualcosa sia criticato a priori?
Posso capire che di primo acchito gli inviti all’attuale e all’ex sindaco possano sembrare contraddittori con la politica attuata fino ad ora da rifondazione, ma non capisco questa fretta di sparlare.
Capisco anche che siamo così stanchi di vedere il nostro paese andare alla deriva, che ogni qual volta che ci si dia la possibilità di sfogare il nostro malessere non ci pensi due volte …
Nonostante queste attenuanti, resto del parere che prima di gettare veleno sugli altri, bisogna essere informato dei fatti, analizzare ogni sfumatura che li riguardi e poi forse, e sottolineo forse, si può giudicare.
Avrei preferito, che tutte queste ingiurie, si fossero fatte dopo il dibattito, sempre se il contenuto ne avesse dato modo …
Conosco bene i ragazzi che compongono l’ATTUALE partito di rifondazione, sono sicura che stanno agendo con tutta la buona fede possibile e immaginabile, quindi smettetela di insinuare che ci sia qualcosa di losco o poco chiaro sotto, perché oltre ad esser tutte persone oneste, sono anche individui capaci di non farsi raggirare da nessuno, e a differenza di tutti voi, sono gli unici che hanno il coraggio di dire come stanno le cose realmente, di colpevolizzare le persone che hanno contribuito al degrado del paese con la loro cattiva amministrazione .
E ci tengo a evidenziare che questi ragazzi non lo fanno nei bar o per le strade, bensì in un incontro pubblico …
Primo, perché si deve smettere di fare politica in questo modo, e secondo perché hanno la speranza che grazie a questo dibattito, riescano a far aprire gli occhi ai decollaturesi che ancora non hanno capito a chi devono dire grazie … grazie per la spazzatura che fuoriesce dai bidoni, ci avete risparmiato una gita a Napoli, tanto è come se ci fossimo …
Grazie per le strade disastrate, anche loro ci hanno evitato un bel viaggetto, infatti visitare Beirut non sarebbe stato molto diverso, per abbreviare, grazie per tutti i disservizi.
Ah! Quasi scordavo, un ultimo ma non per importanza grazie.
Grazie per averci precluso la possibilità di trarre dei benefici qualora fosse stato realizzato il Parco del Reventino, perché è solo di benefici che si trattava …
Cari compaesani, oggi andiamo in massa al dibattito, e sosteniamo questi ragazzi che si stanno facendo portavoce del nostro malessere quotidiano.
Del resto cosa possono dire questi gran signori in merito al loro modo di amministrare?
Se il presente è frutto del passato, possono solo ammettere di aver sbagliato.
E non diciamo che analizzare il passato sia una frase di circostanza, perché non una, non due, ma tre volte lo avete votato, sbagliare è umano si, ma perseverare nell’errore è diabolico.
Per tutto questo, conosciamolo questo passato, così non commetteremo più gli stessi errori.
Vi aspetto numerosi a questo incontro.
Valentina Boccalone
Rispondi | Rispondi citando
# Raffaella 25-04-2010 12:34
Sono stata al dibattito ma purtroppo per impegni precedenti non sono riuscita a rimanere fino alla fine.
Alla luce di quello che ho ascoltato ti posso dire che non mi è sembrato che tutta la criticità della nostra condizione sia emersa dalle parole del gruppo organizzativo nell'intervento iniziale del dibattito e che non ci sono state parole dure nè per l'amministrazio ne nè per l'opposizione. Ho apprezzato molto invece l'intervento del Dott. Mazza che invece è riuscito perfettamente a sintetizzare la nostra grave condizione anche con qualche tratto d'ironia e contemporaneame nte è riuscito ad esprimere la sua idea di futuro per Decollatura.
Rispondi | Rispondi citando
# francesca 24-04-2010 19:48
gentilissima valentina ben venga organizzare dibattiti e cercare di affrontare le problematiche che affliggono da oltre dieci anni decollatura ma perché non guardare anche la trave nel proprio occhio? solo così si affrontano i problemi, nessuno dubita della buona fede di questo gruppo anche se ho recentemente scoperto che ne fa parte anche i** be****e, siamo ancora liberi di iscriverci dove vogliamo. Non credo che se volessi organizzare un dibattito e ne ho organizzati, ma non ho mai visto la partecipazione di queste brave persone, andrei ad invitare pi*o*a*li, non credi? il futuro si costruisce su basi pulite e non con promesse di chi vi ha rovinato il futuro, senza contare che pulizia vuole anche dire aria non inquinata e allora perché non chiedersi prima dove sono finiti i sette tumuli di amianto puro in areodisperso presenti a piano grande? o vogliamo aspettarci un magro futuro per tutti noi?
Rispondi | Rispondi citando
# ivo 27-04-2010 21:17
cara francesca è con rammarico che leggo il tuo commento sulla mia appartenenza a questo gruppo, al quale sarei orgoglioso di appartenere anche solo per il fatto di poterti indispettire... .. per giusta nota i tuoi informatori hanno sbagliato io attualmente non sono iscritto a nessun partito politico ,ma cio non cambia la mia convinta appartenenza all'estrema sinistra ........e aggiungo che i commenti sterili e i volantini anonimi non mi scalfiscono minimamente

saluti comunisti
Rispondi | Rispondi citando
# Lulù 25-04-2010 07:45
Era solo un dibattito...... .....solo stupide polemiche.
Rispondi | Rispondi citando
# Aldo 25-04-2010 16:59
Per Raffaella.....A me è sembrato che la funzione di questo dibattito sia stata propio quella di dare la possibilità a persone come il Dott. Mazza di denunciare la nostra grave condizione. Ed è sembrato anche che qualcuno del gruppo organizzativo abbia detto al sindaco che l'amministrazio ne degli ultimi dieci anni sia stata la peggiore di tutte ed è sembrato che Mauro De Gazia abbia fatto notare pubblicamente al sindaco un articolo su calabria ora che parlava di lui in termini gravi, e che Corrado Plastino abbia fatto emergere il problema delle menze. Non so forse tu volevi vedere Luciano Molinaro e [censurata] bruciati in piazza?........ ..............R ifondazione io sono con voi.
Rispondi | Rispondi citando
# Raffaella 26-04-2010 11:47
Che questa amministrazione sia stata la peggiore di tutte lo poteva dire un cittadino qualsiasi e non un gruppo politico. Secondo me un attacco politico è ben altro e molto più profondo e circostanziato. Credo che l'elenco degli argomenti sia così lungo e non si può certo sintetizzare in mensa e spazzatura.
Ciò che mi ha infastidito è vedere quella gente su quel palco: le due persone che ci hanno portato a questo sfascio. Ancora ascoltiamo quello che hanno da dirci? Questo significa dargli peso e l'importanza di rappresentare che in realtà non hanno.
La critica al mio primo commento su questo sito dal gruppo di PRC era venuta proprio sulla base del fatto che queste persone erano state invitate solo perché ne sarebbe stata provata l'inefficienza e sarebbero stati messi in seria difficoltà.... non mi è proprio sembrato! Oltretutto avessero almeno proposto un bel progetto per il futuro... neanche quello!
Oltretutto vorrei ricordare una cosa al gruppo politico rinnovato: che alla fine si dialoga solo per "rapporti di forza" come ci ha ricordato un politico quel giorno.
Rispondi | Rispondi citando
# perseo 25-04-2010 17:12
posso dirti una cosa VALENTINA?? BRAVAAAAAAAAAAA AAAAAAAAAAAAA sono contentissimo e da come semini che si vedra' un bel frutto e Luciano ha seminato bene ciao.
Rispondi | Rispondi citando
# Lino Gigliotti 25-04-2010 18:13
"La libertà non è star sopra un albero, non è neanche il volo di un moscone, la libertà non è uno spazio libero, libertà è partecipazione! " G. Gaber

;-)
Rispondi | Rispondi citando
# gigi 25-04-2010 20:11
poesia !! huahuahuahuahu ma alla fine dopo che mio cugino ha fatto notare l'articolo che parlava di lui, s'è fatto dire almeno il perché dei 141 mila euro con i progettisti e come mai va a dire in giro che dietro il capannone vi è una discarica momentanea (da due anni??) mentre non dice che ha fior di debiti e non sa dove andare a mettere la spazzatura?
quale futuro per decollatura? io direi na bella colletta così mettiamo na pezza a tutte ste buche (in tutti i sensi)
grazie
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 25-04-2010 22:42
Cosa dire dell'incontro?. .

Di positivo: sicuramente l'intervento introduttivo ben articolato nel ricordo e nel significato di questo 25 Aprile, Festa di tutti gli Italiani come ha giustamente sottolineato uno dei giovani relatori.

Per quanto riguarda: quale futuro per Decollatura?
...abbiamo visto presenti i primi cittadini di un ventennio di politica Decollaturese.. . ma non ho sentito dare soluzioni concrete ...
tra le cose dette:
Il sindaco ha detto che è stato fatto un polverone, anche su internet, soprattutto sulla ex discarica di Galera.... ma che è tutto a posto, si è trattato solo di bottiglie e bottiglie di spumante di un matrimonio i cui sposi invece di buttarle negli appositi bidoni, avrebbero fatto sicuramente prima visto che i bidoni ci sono, le hanno buttate in quel terreno già ex discarica.... che lui ha identificato i responsabili e che provvederà di conseguenza;

L'ex sindaco di Decollatura ha sottolineato che è disponibile per la sua esperienza a dare ogni collaborazione che constatate le minor entrate da parte dello Stato sicuramente bisognerà intervenire con ritocchi sui servizi a carico di noi poveri contribuenti.

Il giovane relatore del PRC, ha parlato di costituzione, e che malgrado alcune sue richieste di documenti al comune non gli sono stati dati, perché non si trovano (mi sembra un pò grave, vi dovrebbe essere la legge 241/90 in merito? se la richiesta è formale vi sono 30 giorni di tempo per l'amministrazio ne per rispondere e 15 poi per presentarsi all'ufficio dopo la risposta scritta) e che solo il sindaco conosce la vera situazione economica del paese, ma non ho capito perché non si è detto una parola su eventuali debiti o positività di bilancio.

L'intervento del dott. Mazza che ringrazio per le belle parole con le quali ha espresso amore per questo nostro paese, sicuramente è stato positivo: tuttavia vorrei dire, per chi non è al corrente, che è facile parlare di rivalutare la produttività, come per esempio la "soppressata" di Decollatura, ma purtroppo oggi vi sono forti difficoltà legislative e burocratiche sia per acquistare che per crescere, macellare e fare gli insaccati stessi che scoraggiano l'allevamento dei suini da utilizzare anche per i famosi usi familiari, come è altrettanto difficile fare la pastorizie e tante altre piccole attività agricole.


Una cosa che mi sento di ricordare e che da anni, per chi non se ne fosse accorto, è sparito quel bel mercato di bestiame che una volta era il fiore all'occhiello di questo paese, si svolgeva proprio lì dove oggi c'è quell'ecomostro di foro boario poi fu spostato nei pressi del locale cimitero, poi il niente... forse anche per leggi sul bestiame, su questo non sono competente pertanto non conosco i motivi del divieto: per ricordare quella fiera però, oggi abbiamo la mucca e il cavallo di bronzo.

Per il resto ho capito che malgrado qualche altro piccolo problema come la spazzatura va tutto bene... questo è il passato: però ci è stato detto che da oggi dobbiamo lavorare per il futuro!!!!!!!
Rispondi | Rispondi citando
# gigi 26-04-2010 14:31
il sindaco dice che vi è stato un polverone sulla discarica di galera??????? ahuahuahuahuahu hua ...vorrei ricordargli:
il debito di 186.021,34 euro per lo smaltimento dei rifiuti "Il Comune non avrebbe provveduto a versare sulla contabilità speciale del Commissario Delegato le somme dovute quale tariffa per il servizio di smaltimento rifiuti sino al 31/12/08”. Il Comune, quindi, avrebbe difficoltà nel sanare i debiti per il servizio di smaltimento rifiuti per l’annualità 2007-2008 (sembrerebbe a detta di alcuni anche 2009). Difatti, l’Ente comunale sembra abbia richiesto, date le difficoltà, di poter rateizzare il debito sino ad Ottobre 2011"...
oltre ovviamente al debito di 141 mila euro con i progettisti e ovviamente ai tanti altri debiti....
Poi la spazzatura a Galera era frutto di un matrimonio????? ? :-) assurdo!!!!! non sapevo che hai matrimoni si brindasse con eternit... evviva buono a sapersi!
Rispondi | Rispondi citando
# Amministratore 26-04-2010 14:52
Vi preghiamo di rispettare il regolamento del portale e di leggere la policy sui Commenti che trovate alla voce disclaimer (http://www.decollatura.net/disclaimer.html) in alto a destra, per semplicità la riportiamo in basso.
Grazie


Policy dei Commenti
Decollatura.net dà la possibilità agli utenti di inserire commenti agli articoli pubblicati per permettere a tutti di esprimere i propri giudizi.

* L’inserimento di commenti presuppone la presa visione e piena accettazione delle regole di Netiquette, regole applicate e rispettate all’interno di questo sito web;
* Lo staff di Decollatura.net si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano ritenuti illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, razzisti e lesivi della privacy altrui;
* Decollatura.net non effettua controllo preventivo in relazione al contenuto, alla veridicità e alle opinioni espresse nei commenti. I contenuti dei singoli commenti sono di esclusiva responsabilità dell'autore degli stessi;
* Decollatura.net declina ogni responsabilità su commenti inseriti, qualora doveste riscontrare dei commenti illeciti siete pregati di contattare l'Amministrator e del sito che avrà cura di rimuoverli immediatamente. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi;
* Decollatura.net si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
Rispondi | Rispondi citando
# Lino 26-04-2010 14:59
Un saluto a tutti. Vorrei fare un bilancio sull'incontro del 24. Da componente del PRC sono soddisfatto della partecipazione che abbiamo registrato, ci interessava innanzi tutto presentarci all'esterno visto che si sta aprendo un nuovo corso e una nuova generazione di ragazzi ha deciso di mettersi in gioco mettendoci la faccia e l'impegno. Il tanto "dibattuto" dibattito, aldilà delle aspettative che ognuno poteva avere, ha fatto registrare alcuni dati importanti per il futuro: 1) Il Sindaco ha parlato di tutto tranne che del futuro, cercando di alimentare le divisioni interne degli eventuali avversari; 2) Molinaro ha dichiarato che non sarà in prima linea come candidato; 3) Io per conto di Rifondazione ho proposto le basi per un serio confronto programmatico nell'ottica del Progetto Osmosi per costruire una lista basata sul riscatto. Ora si può dire quello che si vuole, anche perché è chiaro che se ti metti in gioco sei esposto alla critica degli osservatori, ma resta il fatto che era un dibattito pubblico e le cose da esporre erano tante e lo sappiamo tutti, ma non ho sentito nemmeno uno sfiato da parte di Raffaella, Lucia e Abread... Ebbene io vi critico, perché pretendere che qualcuno faccia o dica quello che voi semplicemente pensate è troppo comodo, se avete qualcosa da dire ditela e basta... Anzi, visto che c'è Gigi che scrive quello che volete sentir dire perché non cominciate a collaborare insieme? Se volete costruire una Decollatura migliore abbiate il coraggio di confrontarvi e di far valere le vostre idee e i vostri progetti e non arroccatevi in una posizione di superiorità morale dovuta semplicemente al fatto che non vi siete mai esposti seriamente. Io ho agito sempre in buona fede, si può condividere o meno ciò che dico e faccio ma non mi si può accusare di cattiva politica. Voi vi siete messi nella tipica posizione decollaturese di chi critica in modo distruttivo e sapete chi si diverte di più per questo? Il Sindaco. Comunque spero di poter presto parlare con voi di cose più serie.
Rispondi | Rispondi citando
# Raffaella 27-04-2010 15:42
Tu hai deciso per tutti qual è l'ottica del Progetto Osmosi? Ti ricordo che l'altra sera in riunione sono emerse posizioni diverse che non si possono riassumere con la tua visione della cosa. Ti prego poi di correggermi se ricordo male ma ricordo di essere stata invitata nel gruppo come singola cittadina e non come rappresentante di un'associazione o di un qualsiasi altro gruppo. Non capisco ora perché si parli di Osmosi come di un gruppo in cui confluiscono rappresentanti di partiti. Mi sembra una contraddizione e oltretutto penso che tu stia facendo un po' di confusione fra partito e gruppo.
Ero venuta a verificare se dicevi ciò che avevi sbandierato anche a voce grossa e se esponevi le idee che avevi portato come giustificazione alle mie critiche. Delusa purtroppo! preferisco esprimere le mie idee insieme a dei contenuti e non solo per parlare. Ti ricordo che in due delle tre iniziative che il gruppo Osmosi ha proposto io sono intervenuta e proponendo dei lavori studiati e approfonditi che esprimevano comunque la mia visione delle cose.
Le conclusioni che hai tirato tu del dibattito, mi dispiace per te, ma non sono quelle che hanno colto gli spettatori e non così spicciole. E infine giusto per precisare e per rispondere alla tua sterile polemica: io parlo con chiunque abbia idee da esprimere e non credo debba essere una tua preoccupazione suggerirmi i soggetti.
Vorrei esprimere tutto il rispetto ai ragazzi che hanno scelto di affacciarsi alla politica e ben venga tutto l'impegno che possono apportare perché sicuramente saranno sostenute da entusiasmo e positività però dalle critiche possono imparare. Le critiche che abbiamo esposto su questo sito erano mirate a farvi notare che forse è stata una leggerezza la scelta di quel partère e, come ha esposto Lucia, poteva acquistare tutt'altro peso sociale e politico se fosse stato organizzato diversamente. Non erano per niente puntate a distruggere l'iniziativa, visto che eravamo tutti presenti anche se solo a fare folla come sostiene il vostro rappresentante, e nemmeno a limitare il vostro entusiasmo o a sminuire il vostro impegno.
Rispondi | Rispondi citando
# Lino 27-04-2010 16:57
Io non ho parlato di Osmosi come un gruppo dove confluiscono i rappresentanti dei partiti, ma dove i cittadini, aldilà della tessera di partito possono partecipare. Poi non devo dare nessuna spiegazione a te sul mio intervento, perchè è stato condiviso dai compagni del mio gruppo politico di riferimento, e non solo. E' troppo facile sminuire gli interventi degli altri quando non si da nessun contributo alla discussione, io ho fatto un ragionamento abbastanza complesso, in cui ho fatto riferimento alla necessità di discutere per scegliere le linee programmatiche prendendo come esempio il lavoro dell'assemblea costituente. Spero che i tuoi studi, le tue idee e i tuoi progetti per il futuro possano essere esposti e portati seriamente a compimento aldilà dell'atteggiame nto di rottura che stai portando avanti adesso.E poi anche io parlo con chiunque abbia idee da esprimere. I ragazzi del PRC sono tutti soddisfatti per il risultato del dibattito e non considerano una leggerezza quella scelta, il Prof. Mazza, da te citato in precedenza, dopo il dibattito ci ha incoraggiato ad andare avanti sulla strada che stiamo seguendo. E poi questo è solo un dibattito, chi vi dice che non si possano organizzare incontri come vorreste voi?
Rispondi | Rispondi citando
# angelucci francesca 26-04-2010 15:03
un forte evviva per il nostro sindaco [censurata] che riesce a trasformare l'intervento di sequestro di una discarica in un risultato di un avvenimento goliardico tra forti ubriaconi mi piacerebbe sapere se la platea ha chiesto il nominativo delle persone che lui avrebbe individuato. come giustificherà i 141.000,00 euro da dare ai progettisti? dichiarerà sicuramente che i progettisti si sono rubati i progetti.
la cosa che mi rende perplessa è che se il sindaco perri ha avuto il coraggio di fare tali dichiarazioni sulla discarica forse riteneva il livello dei suoi ascoltatori molto basso?
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 27-04-2010 11:21
.... per dire il vero nel discorso ha detto anche chi erano gli sposi responsabili ........ ma non avendo capito bene non posso dire un nominativo sbagliato. Dovresti chiedere a chi era lì vicino?
Per quanto riguarda il livello degli ascoltatori.... . non si fanno mai considerazioni su chi ascolta anche se la pensa diversamente, chi ascolta può essere di parte o meno ma è la gente e poi: a volte il silenzio è la miglior risposta!
Rispondi | Rispondi citando
# Aldo 26-04-2010 16:14
Cara Raffaella nel tuo primo intervento tu scrivi ...(sono stata al dibbatitoma purtroppo per impegni precedenti non sono riuscita a rimanere fino alla fine).... e si vede perchè le critiche ci sono state e come. Nel secondo intervento asserisce che ciò che ti ha infastidito di più è vedere quella gente sul palco: secondo lei le due persone che ci hanno portato allo sfascio. Non crede di esagerare?..... Quello che sta facendo l'attuale amministrazione è sotto gli occhi di tutti, e qui le do ragione. Ma a me non sembra che l'amministrazio ne Molinaro sia stata così catastrofica, ricordo un comune in attivo di un Miliardo di vecchie lire, ricordo che veniva garantita l'ordinaria amministrazione ricordo dei bei programmi estivi e l'associazionis mo funzionava. Vede non bisogna demonizzare per forza e solo per screzi personali, perchè non è con i personalismi e le antipatie che si ricostruisce il futuro del paese. Ha anche scritto che un politico ci ha ricordato che si dialoga solo per rapporti di forza. Beh questo non è vero perchè "il politico"come lo chiama lei ha anche parlato di programma condiviso. Io direi piu correttamente che in politica si dialoga ANCHE per rapporti di forza. Cmq le vorrei ricordare che dal dibattito è emerso che il tanto da lei odiato Luciano Molinaro non si ripresenterà. Distinti saluti
Rispondi | Rispondi citando
# Raffaella 27-04-2010 14:54
Carissimo tu, lei o voi... a seconda se ci conosciamo o meno... comunque ti do del tu che penso tu sia solo uno che conosco ma che preferisce non parlarmi col suo vero nome ma con una maschera.
Ma tu vuoi parlare di programma condiviso con chi ha promosso una petizione per far annullare la delibera di adesione al parco oppure con chi non promuove il referendum sull'acqua? Non ti sembra di essere su base diversa? Oppure con chi ha impuntato l'elezione passata SOLO sulla famosa "cacciata" del fantasma? Il dibattito programmatico è una bella e sana copertura e poi chiedi a Lino come è stato fatto il programma l'altra volta!
Antipatie mie? Credo di averti fatto capire e dimostrato che non è quella la mia discriminante.
Si lamenta poi che nel suo gruppo non ci sono giovani, ma siamo stati testimoni di ingressi ed uscite quasi immediate di giovani dal suo partito. Avranno avuto dei motivi? o forse per antipatia anche loro?
Rispondi | Rispondi citando
# Asrubbale 27-04-2010 01:46
ahaahhaaa La gente va a Galera a bere buttando le bottiglie e poi va dietro il capannone a vomitare ahhahahahaha
Rispondi | Rispondi citando
# francesca angelucci 27-04-2010 20:27
egregio francesco b forse non ho saputo spiegarmi ma non intendevo dire che la platea fosse di basso livello bensì che il sindaco l'ha ritenuta tale per dare vuote giustificazioni , non sono in grado di giudicare il livello della gente per me sono tutti uguali. sul fatto di condividere o no sono in pieno accordo con lei non ho condiviso le modalità con cui si è realizzato l'incontro ma questo non vuol dire condannarlo e proprio perché il silenzio è d'oro non ho ritenuto partecipare. francesca angelucci
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 27-04-2010 21:28
Vede Lei aveva fatto una domanda alla quale ho semplicemente risposto!
Quest'articolo ha voluto evidenziare un'incoerenza politica di un partito che prima fa dei manifesti contro il Sindaco con invito per il bene del Paese alle dimissioni e poi solo dopo poco più di un mese lo invita a un incontro sul tema : quale futuro per Decollatura?
Non mi sono posto aprioristicamen te contro ,sempre e solo perchè si parla del sindaco !!! ricordo che qualcuno ha anche applaudito a quei manifesti!
Non credo poi di aver condannato la manifestazione ho criticato solo il dibattito, ho detto che avrei rivolto l'invito ad altre persone, inoltre in un commento credo di aver parlato anche degli aspetti positivi e apprezzato molto il ricordo della Festa del 25 Aprile
Rispondi | Rispondi citando
# Anonimo 30-04-2010 11:23
Futuro??????? A Decollatura ....non si è certi neppure del presente e alcuni modificano addirittura il passato...e si parla di FUTURO!!!!!!!??????
Ottimismo...certo...ma cn un pizzico di razionalita e cn tanto ma tanto lavoro...per svecchiare alcune "ideologie vecchie"...ques to si deve fare !!!
Ed evitiamo le solite "FARSATE"...... ..per cortesia ...per cortesia!!!!!
Rispondi | Rispondi citando
# Giancarlo T. 06-05-2010 10:17
Vi faccio un resoconto della situazione attuale e futura.

possibili scenari:

N.1 EG sta preparando gia' una sua lista per la corsa a Sindaco, la sinistra sarà forte se riuscira' a fare una lista soltanto, diversamente con tre liste rivince la lista che fara' MP.

N.2 Qualora la sinistra faccia una sola lista, e MP trovera' l'intesa con EG la sinistra rimarra' all'opposizione per altri 20 anni, poiche' non ha persone vissute, ne' giovani in grado di amministrare.

La soluzione è semplice un accordo per Decollatura tra E e M, un passo indietro tutti e due, e possibilmente non ricandidare chi ha fatto gia' 3 legislature, inoltre non candidare chi ha interessi con l'amministrazio ne vedi oggi che opposizione c'è.
Non basta prendere molti voti ed entrare in Consiglio Comunale, bisogna saper parlare, intervenire, proporre capire avere contatti con amministrazioni Pubbliche, e purtroppo oggi siamo rappresentati da persone che nella vita quotidiana sono brave, ma non possono svolgere il ruolo di Consiglieri Comunali poiche' ognuno di noi ha dei limiti.
E poi è inutile parlare perche' ognuno, io, noi, tutti guardano al proprio orticello, bisogna cambiare ma non è facile.
Rispondi | Rispondi citando
# abread 06-05-2010 17:27
E vabbè...

Punto 1.
Quindi abbiamo: la lista EG, la lista MP, la lista di Sinistra; e sono già tre liste. Vince di nuovo MP.

Punto 2
La Sinistra fa una sola lista: MP e EG trovano l'accordo. Vince di nuovo MP

Conclusioni:
se la sinistra presenta vecchi politici, perde;
se presenta giovani, sono incompetenti e perde;
se presenta persone valide e competenti non hanno gli “agganci giusti e perde.

La Sinistra è avvisata, inutile darsi da fare, Decollatura è cosa loro.
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 06-05-2010 10:47
Anche se qualche commento è stato scritto di getto, sicuramente il dibattito: quale futuro per Decollatura? è stato discusso su questo portale forse più che in quell’incontro, inoltre si è data la possibilità anche a chi non era presente di sapere cosa si è detto e di entrare nella discussione anche se “virtuale”.

Si è fatta informazione, per qualcuno disinformazione , ma vi è stata però possibilità di libero accesso a ogni commento.

L'argomento è stato di interesse, ne è prova l’alto numero dei visitatori, oltre 1300, che in così pochi giorni dalla pubblicazione, hanno letto quest’articolo facendolo diventare uno dei più letti.
L'articolo è stato giudicato e criticato, cosa normale: c’è chi apprezza determinate scelte e chi no come in tutte le cose.

C’è chi ha scritto... solite critiche... solite cose... fretta di sparlare... ingiurie... stupide polemiche... mosse di scacchi tendente al geniale... : avrei preferito invece leggere interventi nella sostanza dei fatti con proposte valide e concrete per poter realizzare un migliore futuro per Decollatura.
Rispondi | Rispondi citando
# anonimo 06-05-2010 19:35
Per Giancarlo T. Non so che calcoli abbia fatto tu. Se la sinistra si presenta unita vince sia a 2 che a 3 liste.
Rispondi | Rispondi citando
# Antonio 07-05-2010 16:09
Caro Francesco B, lei scrive......avr ei preferito invece leggere interventi nella sostanza dei fatti con proposte valide e concrete per poter realizzare un miglior futuro per Decollatura.... .e mi sembra di capire che non avrebbe voluto leggere frasi del tipo....solo critiche.....fr etta di sparlare....ing iurie....stupid e polemiche....ec c. Vede il titolo del suo articolo era"coerenza o non coerenza politica, questo è il problema" Quindi lei incentra l'articolo su una critica, e non c'è niente di strano,di conseguenza non puo pretendere che nelle riposte ci siano delle proposte, ma è naturale che gli altri articoli di risposta saranno incentrati sulla critica. Anche io ho notato l'alto numero di visitatori, come ho notato l'alto numero di presenti nell'incontro del 24 e forse anche per la presenza delle due persone che non dovevano essere invitate.
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 07-05-2010 17:30
......probabilm ente mi sono espresso male... ben vengano le critiche, è giusto che ci siano nessuno può ritenersi il custode della verità ma insieme avrei preferito su questo sito proposte per il futuro di Decollatura! Quella sera sinceramente io non nè ho sentite!!!
Come, per esempio risolvere il problema della spazzatura, se si potrà ripristinare il mercato del bestiame, se si potrà migliorare l'ambiente, il turismo ect.
In verità non mi è sembrato che erano presenti un alto gruppo di persone il 24 almeno al dibattito: un gruppo era del PD locale chiaramente a favore dell'ex sindaco, un altro gruppo era del PRC ed inoltre potevano essere presenti un'altra decina di persone di diversa estrazione o senza tessera di partito.
Credo che tu sia lo stesso Antonio che è già intervenuto con precisi commenti critici sia sul manifesto... chiedendoti cosa c'era sotto? ... mi hai anche dato ragione! sinceramente non ho compreso questo tuo ultimo commento nella parte finale.
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 07-05-2010 22:32
Caro Antonio con la tua frase: "come ho notato l'alto numero di presenti nell'incontro del 24 e forse anche per la presenza delle due persone che non dovevano essere invitate"; riflettendoci bene ritengo che non puoi essere l'Antonio che nei primi due commenti è stato coerente politicamente dichiarando come me la non coerenza politica dimostrata dal PRC.
La critica se meritevole è costruttiva... ma poi servono le proposte... ma che siano valide.
Le idee possono ed è anche bene che siano molteplici e diverse... ma è bene portarle avanti seriamente. Coerenza è anche portarle o dichiararle con il proprio nome e cognome: come ha sottolineato l'Antonio del primo commento.
Rispondi | Rispondi citando
# ANONIMO 09-05-2010 22:39
EVVIVA L'AUTOREFERENZI ALITA' DI CHI SCRIVE ALCUNI COMMENTI. QUI C'E QUALCUNO CHE SI DIVERTE A VOTARSI DA SOLO E A FAR SCENDERE IL CONSENSO DI ALTRI COMMENTI A PROPIO PIACIMENTO. ADESSO POTETE ANCHE FAR SCENDERE IL MIO COMMENTO A -200 ANZI MI DO DA SOLO IL POLLICE VERSO. HAHAHHAHHAHHAH ;-)
Rispondi | Rispondi citando

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna