Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *
L’Assemblea pubblica sul Bilancio, convocata dal Sindaco (nonché attuale responsabile dell’ufficio ragioneria), è stata rinviata a data da destinarsi per scarsa partecipazione. Solo una decina di cittadini si sono presentati (di cui 5 in rappresentanza della sezione locale del P.R.C.).
Non c’era da aspettarsi granché considerati i tempi troppo brevi di convocazione e l’assenza di cura sulla comunicazione: un manifestino formato A3 affisso solo tre giorni prima e la pubblicazione on-line di una copia striminzita del bilancio previsionale, senza nessuno strumento di supporto per i non addetti ai lavori.
Da registrare anche la totale assenza di consiglieri comunali, sia di maggioranza che di minoranza.

La solita farsa sull’incoraggiamento della cittadinanza attiva, che negli ultimi tempi è diventata un’abitudine della nostra amministrazione, vedi riunioni per il Parco del Reventino, convocate dall’oggi al domani senza permettere alle persone interessate di organizzarsi veramente.

Il P.R.C. invita comunque i decollaturesi a presentarsi all’incontro che dovrebbe svolgersi la prossima settimana perché la partecipazione diretta, anche se male organizzata, è necessaria per far crescere la consapevolezza generale della popolazione che deve sfruttare al meglio queste occasioni per farsi sentire.

In merito all’attuale bilancio in attesa di approvazione, va messo l’accento sul sostanzioso aumento delle risorse stanziate, quasi il triplo rispetto agli altri anni! A quanto pare dobbiamo aspettarci i soliti botti di fine serata: una nuova rinascita in grande stile!

I decollaturesi ci cascheranno di nuovo o si farà ricorso al buonsenso?

Commenti  

# gigi 01-05-2010 11:08
io nn ci sarò...sono solo scuse queste assemblee per poter prendere tempo in consiglio x il bilancio!
dimettiti fai più bella figura!
Rispondi | Rispondi citando
# Sindaco di Decollatura 04-05-2010 21:28
Queste assemblee servono a spiegare ai cittadini le previsioni del bilancio e la situazione finanziaria del Comune... tu che ti preoccupi dei debiti e delle finanze comunali dovresti partecipare.
Rispondi | Rispondi citando
# gigi 05-05-2010 11:53
ti dovresti preoccupare tu... sei il sindaco!!! io mi limito a comunicare alla gente i debiti (vedi progettisti, vedi ASSE, vedi Spazzatura..... etc etc) che il comune ha accumulato sotto il tuo mandato.
Rispondi | Rispondi citando
# Raffaella 01-05-2010 14:24
Per lavoro purtroppo non c'ero ma spero di riuscire ad essere presente alla prossima.
Chiedo agli autori una precisazione riguardo alle risorse stanziate. Credo di aver capito per qualche preciso capitolo di spesa... sagre, feste e simili? Non c'è da meravigliarsi! Ricordate quando in un Consiglio, se pur pochi che erano, li ha spostati dalla manutenzione della scuola media alle sagre?
Certo la nostra scuola è perfetta e non ha bisogno certo di 1200 euro.
Comunque mi hanno riferito che ha detto che reperirà molti fondi dalla vendita di quel famoso terreno di Adami. Sulla vendita nessuno ha dubbi ma se qualcuno lo paga al prezzo che lui sbandiera è proprio fuori dal mercato.
Rispondi | Rispondi citando
# Sindaco di Decollatura 05-05-2010 03:00
Il responsabile dell'ufficio tecnico del Comune ha determinato il prezzo di vendita in 25 euro per metro quadrato sulla base di valutazioni tecniche approvate successivamente dal Consiglio Comunale. Se il terreno sarà venduto ad un prezzo da lei ritenuto al di sopra di quello di mercato si sarà fatto ancora di piu' l'interesse del Comune.
Rispondi | Rispondi citando
# Raffaella 06-05-2010 15:36
Ma che strano! A Soveria i terreni nella zona PIP sono stati venduti più o meno a 20 € ma già urbanizzati poco tempo fa.
Se non ricordo male il prezzo della nostra zona D si aggirava a 10 €/mq secondo la mia stima e poi una delibera l'ha dimezzato. Quali caratteristiche saranno cambiate intanto per far lievitare tanto il valore del terreno? Chi è questo furbone disposto all'acquisto?
Rispondi | Rispondi citando
# francesca 03-05-2010 20:29
dovresti accertarti se il terreno di Adami è libero da mutui o pignoramenti. Non si sa mai. Io non ci sarò sia perché sono stufa di un individuo a cui piace sentire la propria voce mentre, senza nessun contrasto, emette il suo bla bla sia perché sarebbe ora che, è naturalmente il mio modesto parere, lo isolassimo per fargli capire come ha gestito "ottimamente" il Comune di Decollatura. Tanto lui avrà studiato anche la notte gentilissima Raffaella come "appianare" tutte le spese, francesca
Rispondi | Rispondi citando
# Sindaco di Decollatura 04-05-2010 21:23
Il terreno di Adami, così come tutti i beni immobili (sono tantissimi) di proprietà del Comune di Decollatura, è libero da pignoramenti o ipoteche.

Mario Perri - Sindaco di Decollatura
Rispondi | Rispondi citando
# Capichiatto fino a un certo punto! 05-05-2010 16:23
Vendere i patrimoni immobili del comune è una soluzione d'emergenza, segno che chi amministra non sa proprio come venirne fuori. Colpa dell'euro, della crisi o semplicemente dell'incapacità di chi gestisce i nostri soldi?
Un consiglio caro sindaco dimettiti perché so che stai per fare di peggio... utilizzerai i nostri ultimi spiccioli per l'asfaltata preelettorale, l'attivazione del depuratore e della differenziata per qualche mese, un'altra estate scoppiettante e in ultimo per finanziare la tua campagna elettorale. Io personalmente mi sono rotto di accontentarmi delle briciole per giunta un anno su 5........
Decollatura merita di pretendere un futuro.
Ascolta la tua coscienza se ne è rimasta... vai a casa!
Rispondi | Rispondi citando
# Mario Perri 14-05-2010 00:56
Nessuna vendita del patrimonio... i terreni dell'area P.I.P. sono stati acquistati al fine di cederli ad aziende interessate a realizzare fabbricati ad uso artigianale o industriale cosi' come si fa in tutti i posti.... voglio precisare che nel periodo in cui sono stato sindaco il patrominio immobiliare del comune notevolmente incrementato con l'acquisizione del capannone ex cooperativa e del terreno retrostante il Liceo... nessuna vendita e' stata fatta ne' è in programma....
Mario Perri Sindaco di Decollatura
Rispondi | Rispondi citando
# MARIO TOMAINO 20-05-2010 21:04
Intanto i debiti certi (che potrei elencare) del Comune oscillano intorno al milione di euro........ il terreno, se non mi sbaglio gravato da un mutuo, sicuramente non troverà acquirenti in quanto non ancora urbanizzato e alto come prezzo..... e anche se ne trovasse, il suo ricavato in riferimento al buco finanziario del comune, sarebbe come un bicchier d'acqua in un fusto di cento litri!!
Rispondi | Rispondi citando

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna