Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *

Dopo le dimissioni di nove componenti su sedici del consiglio comunale (tra i quali cinque di maggioranza) rassegnate martedì 29 giugno 2010, il prefetto di Catanzaro, Dott.ssa Giuseppina Di Rosa, ha sospeso il Consiglio Comunale di Decollatura.
Contestualmente, il Prefetto ha nominato, per la provvisoria gestione dell’Ente, il commissario prefettizio Dott. Sebastiano Cento vice prefetto vicario con tutti i poteri degli organi del comune: Sindaco, giunta e consiglio.

Commenti  

# il Portale Internet di Decollatura 06-07-2010 17:04
I nostri più sinceri auguri al vice prefetto Dott. Sebastiano Cento affinché con le sue qualità e la sua guida possa traghettare questa nostra amata Decollatura verso tempi migliori.
Rispondi | Rispondi citando
# Berta 20-07-2010 00:26
......mi viene da pensare 'più in basso di così c'è solo da scavare! ' non oso immaginare quanto può importare ad un commissario prefettizio del nostro amato paesino (l'esperienza insegna!), prima eravamo a terra, ma ora si inizia davvero a scavare una bella buca per Decollatura, con tutto il rispetto per il preparatissimo dottor Cento! un commissariament o nn può far bene al paese, bensì ai politicanti (uso volutamente questo termine!)
Rispondi | Rispondi citando
# Alessia 21-07-2010 21:37
Forse fa bene un po' a tutti un Commissario in questo periodo... disintossicante direi e indispensabile per capire qual è la reale situazione del paese.
Fermo restando che avere un commissariament o per un Comune è comunque una sconfitta per tutti perché è indice di un fallimento di un'Amministrazi one e di chi l'ha votata (la maggior parte dei cittadini).
Rispondi | Rispondi citando
# Marisa 22-07-2010 20:27
Se si è arrivati al commissariament o cara Berta, certamente ci saranno stati validi motivi non crede?

Qualche motivo lo potrai leggere certamente sul sito della corte dei conti:

www.corteconti.it/export/sites/portalecdc/_documenti/controllo/calabria/pronunce/2009/delibera_194_2009.pdf

www.corteconti.it/export/sites/portalecdc/_documenti/controllo/calabria/pronunce/2009/delibera_594_2009.pdf

Ciò che bisognerebbe chiedersi è perché si è aspettato tanto... forse troppo.

Che bilancio avrebbero dovuto approvare?

Lei dice che un Commissariament o non può far bene al paese..... ma tanti anni di amministrazione in questo senso e di una opposizione "dormiente" hanno portato forse bene al Paese?

Non è forse giusto conoscere che fine ha fatto il denaro pubblico stanziato per questo nostro paese e soprattutto come è stato speso?

Basta guardarsi attorno... ma forse lei non è di Decollatura
Rispondi | Rispondi citando
# Berta 24-07-2010 23:36
cara marisa, dice bene, il punto è proprio l'opposizione dormiente... nessuno vuole appoggiare l'ex sindaco, ardua impresa :D mi sorge però un dubbio, se lui ha fatto anche quello che non doveva è perchè ciò gli è stato permesso, dapprima dagli elettori e successivamente dall'opposizion e.... se così si può chiamare quell'assemblea che di tanto in tanto si riunisce insieme alla maggioranza a mangiare in qualche ristorante....o sbaglio? coloro che oggi dicono di aver fatto il bene del paese, perchè non l'hanno fatto qualche mese, se non qualche anno fà??? diciamo che siam caduti dalla padella nella brace.... e mentre bruciamo, aspettiamo e riflettiamo sulla svolta che ci sarà fra 8/9 mesi.... tempo x pensare ne abbiamo a volontà, magari dovremmo ringraziare chi ci ha dato questa opportunità!
Rispondi | Rispondi citando
# Lidia Gilberti 16-08-2010 00:57
Sono Decollaturese anche se vivo a Lamezia. Il mio paese lo amo tanto e mi piange il cuore vederlo ridotto così. La sua bellezza e le sue risorse potrebbero far diventare questo paese il punto di riferimento dell'intero comprensorio invece è lasciato nel completo abbandono. Seguo le sue vicissitudi politiche dall'esterno e credo che esistono responsabilità a vari livelli. Ora non c'è più tempo di aspettare bisogna unire le forze sane che vogliono veramente fare rinascere Decollatura e lavorare per dargli una amministrazione comunale degna di questo nome. Il Dott. Cento è stato Commissario per un periodo anche a Lamezia certamente traghetterà il paese verso il risanamento. Dopo di che è compito dei cittadini non permettere che succeda un simile avvenimento.
Rispondi | Rispondi citando

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna