Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *
Prosegue il forte segnale di rinnovamento portato dal Commissario Straordinario Cento, che dai primi giorni di luglio ha sostituito l’amministrazione Perri dopo che alcuni assessori e consiglieri di minoranza hanno deciso, durante la seduta consiliare dello scorso 29 Giugno, di sfiduciare l’ex sindaco Mario Perri. Con l’avvento del Commissario Cento il Comune ha iniziato a respirare, come sostengono i cittadini, un’aria serena priva di contrasti e avvenimenti negativi che hanno segnato il Comune in questi ultimi anni e che hanno reso Decollatura protagonista di numerosi fatti di cronaca nera. L’impegno del Commissario Sebastiano Cento è stato notevole sin dal primo giorno e numerose sono state le sue iniziative atte alla ricostruzione del paese montano.
Vogliamo solo citare la più significativa e complessa, come la presa d’atto delle criticità segnalate dalla Corte dei Conti, sezione regionale di controllo per la Regione Calabria (con delibera 315 del 25/05/2010 trasmessa al Consiglio Comunale ed acquisita agli atti del Comune) e la successive misure consequenziali adottate dalla data del commissariamento avvenuto il 01 luglio del 2010 nonché la immediata rimozione totale degli ingenti tumuli  di rifiuti, anche tossici, presenti nel sito di proprietà del comune di Decollatura, limitrofo al Capannone Comunale nei pressi della stazione ferroviaria, oggetto per molti anni dell’attenzione della stampa a seguito delle numerose denunce di cittadini e associazioni. Ma l’intervento del Commissario si è esteso anche al riassetto dell’intera dotazione organica dell’Ente, il primo intervento a riguardo risale a circa un mese con la nomina a Responsabile dell’area amministrativa della Dottoressa Giuseppina Ferrucci, già Segretario comunale dell’Ente montano, recentemente il Commissario Straordinario Dott. Sebastiano Cento ha modificato l’intera dotazione organica, al fine di rendere più agevole lo svolgimento dei servizi. Per il raggiungimento di tale proposito è stata infatti affidata la responsabilità a favore di tre dipendenti comunali : Amalia Mercuri, Gabriella Perri e Natalina Pane. Ai tre dipendenti sono stati attribuiti i diversi ruoli a seconda della loro specificità all’interno del Comune con la delibera n°14 che porta la firma della Dottoressa Giuseppina Ferrucci, Segretario comunale del Comune di Decollatura nonché Responsabile dell’Area Amministrativa: “si delibera-si legge- di attribuire alla Signora Natalina Pane specifiche mansioni e responsabilità, nominandola in particolare responsabile del procedimento amministrativo relativamente alle attività degli uffici: Demografico, Stato Civile e Anagrafe; di attribuire alla Signora Perri Gabriella specifiche mansioni e responsabilità, nominandola in particolare responsabile del procedimento amministrativo relativamente alle attività degli uffici: Archivio, Protocollo, Albo Pretorio; attribuire alla Signora Amalia Mercuri specifiche mansioni e responsabilità, nominandola in particolare responsabile del procedimento amministrativo relativamente alle attività degli uffici: Servizi Sociali, Biblioteca, Istruzione Pubblica, Attività culturali, sportive, turistiche e festive”. La popolazione ha accolto favorevolmente il riconoscimento dei ruoli assegnati ai dipendenti di cui conosce la elevata professionalità e discrezione «siamo lieti di accedere nelle stanze del Municipio ed avere risposte immediate ai nostri quesiti, apprezziamo i mutamenti messi in essere da Commissario Cento che con il suo valido staff ha realizzato un Comune “a misura di cittadino” dichiarano in molti.»
 
Fonte: Calabria Ora del 30 Dicembre 2010
 

Commenti  

# francesco B. 30-11-2010 14:47
Leggo ancora una volta di elogi al Commissario e di delibere sull' assetto amministrativo nel Comune......... ..... vedo la creazione di profili di partiti........ .. ma non vedo nessuna attività politica locale concreta e seria.... come non ho letto ancora oggi nessuna spiegazione o dichiarazione congiunta su come si è giunti a questo stato di cose.
Rispondi | Rispondi citando
# gigi 30-11-2010 21:42
non sono elogi..ma dati di fatto, attività concrete e trasparenti che il Commissario sta svolgendo in questo comune(forse nessuno di noi era abituato a tutto ciò) mi perdoni se ci tengo a precisare!
b serata ciaoooooo
Rispondi | Rispondi citando
# Maria 01-12-2010 09:40
L'unica cosa da dire è che ancora non conosce bene le persone... A buon intenditor....

Per il resto ben venga la trasparenza, non dimenticandosi però che per diffondere le cose non basta solo internet... ma anche il vecchio manifesto, ha un impatto rapido ed efficace per chi non usa le nuove tecnologie. E' sbagliato ripiegare solo ed esclusivamente su Internet.

Lo stesso dicasi per i movimenti politici le associazione ed i vari gruppi che si stanno creando a Decollatura in vista della prossima tornata elettorale, non vediamo manifesti o altro in giro per il paese ma soltanto qualcosa sulla rete.

ciao
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 01-12-2010 12:17
Concordo pienamente con quanto detto da Te.
Ritengo ancora una volta che si tratta in qualche modo solo di elogi personali e non di politica reale.

Per quanto riguarda la disponibilità del personale Comunale per quanto mi consta ho sempre trovato disponibilità sia prima che ora.

Non tutti usano internet... come dice Tu quindi determinate forze politiche avrebbero dovuto spiegare anche con manifesti pubblici o con incontri tutte le problematiche. Ma come avrai notato nè sono intervenute qui nella discussione nè pubblicamente.. ... ma si presenteranno solo tra qualche mese!!
Quei pochi manifesti firmati politicamente risalgono a molto tempo fa.
Scrissi anche la mia opinione su questo sito in un articolo, Decollatura coerenza o non coerenza politica , questo è il problema!
Non mi ero sbagliato!! come vedete non vi è coerenza....... ......
Rispondi | Rispondi citando
# gigi 01-12-2010 13:26
elogi personali? cmq sign Francesco B lei cerca risposte del perchè si è arrivati a questo punto? avere un Commissario che lavora per il bene del paese reputa sia un danno, non è una risposta di suo? mah! ora non tutti usano internet! prima notizie, bandi, delibere, revoche avvisi non erano quasi mai presenti presso bacheca comunale e nessuno nemmeno Lei si lamentava ,(erano presenti solo programmi di Fiere della Montagna su FB tenute presso locali A QUANTO SEMBRA..INAGIBI LI! e nessuno parlava! se va al comune sul sito, trova tutto il lavoro svolto sino ad ora dal Commissario, può dirmi perfavore, dove trovo il lavoro svolto negli anni dal Sign. EX Sindaco? così posso "elogiare" anche lui!
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 01-12-2010 14:08
non mi sembra di aver detto che è stato un danno il Commissariament o. Anzi mi sembra di aver chiesto il perchè di tante cose delle quali avremmo dovuto sapere dopo il 20 Agosto o con dichiarazioni congiunte!! Cose che puoi trovare scritte su questo sito nei vari commenti.
Per quanto riguarda l'amministrazio ne passate , mi sembra di essere stato altrettanto chiaro, non è una questione personale verso l'ex sindaco ma mi sembra di aver detto che il tutto è un problema generale che rirale da oltre un ventennio e che quindi le responsabilità andrebbero ricercate in più soggetti.
Per quanto riguarda l'elogio è probabile che mi sia sbagliato ma questo è stato l'impatto nel leggere i vari articoli... il mondo è bello proprio perchè siamo diversi e non omologati!!
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 01-12-2010 14:52
...... ho dimenticato di aggiungere per chiarimento che su quei locali come giustamente li hai definiti , dove si facevano solo le fiere della Montagna , c'è una storia di cattiva gestione amministrativa da ventanni e oltre e tanti nostri concittadini ne sono colpevoli direttamente in tutti gli schieramenti

Pensa chi ha voluto costruire proprio li chi a deliberato di costruire quell'ecomostro !!!
Ricordo benissimo, come tanti altri, come era li lo stato dei luoghi , quel bel campetto di calcio luogo di ritrovo e come è oggi... .
Lì sì che una volta c'era la fiera del bestiame la vera fiera della "cucuzza"...... chiediamoci un po tutti chi ha fatto perdere tutte le tradizioni.
Rispondi | Rispondi citando
# Maria 01-12-2010 13:45
Caro gigi io non intendevo disprezzare l'operato del Commissario ma, oltre ad internet io ritengo utile informare la popolazione anche con i comuni manifesti.

Per il resto hai ragione sulla bacheca comunale c'erano soltanto le ciotie del periodo e basta.
Le cose importanti erano celate come al solito.

Riguardo all'accoglienza effettivamente adesso si respira un'altra aria in comune sia da parte dei dipendenti che di noi semplici cittadini.
Rispondi | Rispondi citando

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna