Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *
A Soveria Mannelli si registra un altro importante caso di buona sanità, presso il Nosocomio locale.  Un' “angosciosa” vicenda, spiegataci dalla viva voce dei familiari, finita nel migliore dei modi.
Erano le 13:00 di sabato 27 Novembre 2010, quando G.C., commerciante di Decollatura e sua moglie C.P. si sono accorti che la loro bambina A.C , di soli due anni e mezzo, aveva la febbre altissima, forse causata da un’infiammazione alla gola, con conseguenti convulsioni. I genitori, presi dal panico sono corsi presso il Presidio ospedaliero di Soveria Mannelli presso il Reparto di Pronto Soccorso. Lì hanno preso coraggio e sono riusciti a tranquillizzarsi grazie all’intervento del personale medico presente “ pensare di avere un punto di riferimento per le emergenze mi tranquillizza, ma- ci racconta il padre G.C.- sapere che forse l’ospedale corre il rischio di essere chiuso o ridimensionato, mi fa sinceramente preoccupare”. Una giornata “intensa” quella della piccola A.C. che grazie all’imponente intervento del personale medico è riuscita a stabilizzarsi migliorando  sensibilmente “ci siamo trovati di fronte ad una disponibilità e ad una tempestività immediata da parte del personale medico di tutto l’Ospedale –ci spiegano i genitori- abbiamo vissuto attimi di paura, se il nosocomio di Soveria fosse stato chiuso avremmo dovuto portare la nostra piccola nel presidio ospedaliero più “vicino” la cui distanza avrebbe messo a grave rischio la vita della piccolina, e non avremmo potuto probabilmente evitare disastrose conseguenze al cervello di nostra  figlia, causate non solo dalla febbre ma dal lasso di tempo occorso per portarla presso altri presidi ospedalieri ” Un importante segnale donato da tutti i dottori e dal personale paramedico del Presidio Ospedaliero di Soveria Mannelli, che nonostante le difficoltà che ha attraversato , resta un punto di riferimento saldo per tutti i cittadini non solo di Soveria ma di tutti i comuni limitrofi

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna