Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *
Si è svolta sabato 12 e domenica 13 marzo 2011 a Castelletto Ticino (Novara) la “Coppa Europa” di Kickboxing, Campionato Europeo indetto dalla WAKO-F.I.KB, Federazione Italiana Kickboxing, unica Federazione CONI, grossa affluenza dei paesi anglosassoni ma soprattutto la gran massa era formata da atleti dei Paesi dell’est Europa.

A rappresentare la Calabria e tutto il Sud Italia erano presenti il Maestro Vincenzo Russo di Cosenza nonché responsabile Regione Calabria sport da ring FIKB e la sua allieva Giulia Chiodo, istruttrice del KRAK TEAM, che ha ottenuto un ottimo risultato nel settore Low-Kick light.
 
Superato il primo incontro, la giovane allieva del Maestro Russo, si è ritrovata in semifinale con l’attuale Campionessa Europea in carica, disputando un bellissimo incontro tecnico dove vince, ma dovendo sudare le famose sette camicie anche se pur di poco la Campionessa Europea in carica che poi vincerà a mani basse sulla finale polacca.
 
Una meritata medaglia di Bronzo per l’atleta Giulia Chiodo di Decollatura, in un Campionato Europeo per niente facile. Soddisfatto il Maestro Vincenzo Russo avendo tenuto alto l’onore della Calabria con un piazzamento di tutto rispetto, merito tutto della giovane atleta sia per le doti tecniche eccellenti, sia per il suo comportamento corretto ed educato che porta a casa sempre grandi successi dando lustro alla Kickboxing.

Commenti  

# Raffaella 25-03-2011 15:59
Complimenti a Giulia per questo bel traguardo. Mi fa piacere che tanti sacrifici siano degnamente ricompensati da successi. Auguri!
Rispondi | Rispondi citando
# ERICA 28-03-2011 14:22
grande giulia!!!!compl imenti!!!!!ti sostengo sempre anche se sono lontana!!!
Rispondi | Rispondi citando

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna