Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *
Associazione “Pina Simone” OnlusDal 7 novembre 2011 l’Associazione “Pina Simone” Onlus in collaborazione con la Provincia di Catanzaro attiverà la “Navetta Sociale”.
Il servizio Bus “Navetta Sociale” nasce dalla collaborazione tra la “Pina Simone”, (associazione di volontariato nata nel 1997, dalla volontà di volontari e operatori sanitari in memoria di una cittadina di Catanzaro Pina Simone, per la tutela del malato oncologico, degli anzini e disagiati) e  Provincia di Catanzaro Ente sempre attento alle problematiche inerenti al tessuto sociale.

“È stato possibile realizzare questo servizio- spiegano i volontari- in seguito alla donazione di un Pulmino da parte della “Grafica Reventino Industria Tipolitografica S.R.L.” realtà lavorativa importante della zona” La navetta è il risultato di una collaborazione fattiva tra Volontariato, Ente pubblico e Comunità  “tesa a migliorare –proseguono- la qualità dei servizi in particolare quelli legati alle politiche sociali. La difficoltà che riscontra la categoria della terza età è sotto gli occhi di tutti, data la solitudine degli anziani impossibilitati a disbrigare le pratiche più semplici quale, pagamento pensione, visite mediche, ambulatoriali, ospedaliere ecc; La nostra attività punta ad essere un servizio di sostegno innanzitutto per le categorie “deboli” in secondo luogo per tutti coloro che vogliano utilizzare un servizio di utilità comune” La navetta è disponibile nei giorni Lunedi, Mercoledi e Venerdi; Linea Urbana per Decollatura (ufficio postale, medici di base, farmacie, comune) PERCORSI: Adami – San Bernardo- Casenove- Cerrisi e zone rurali Linea Extraurbana Decollatura-Soveria Mannelli (Presidio ospedaliero e strutture sanitarie, attività commerciali, farmacia, comune ecc.).  “Nel nostro piccolo- ci spiegano i volontari- la possibilità di accedere al vicino Presidio Ospedaliero di Soveria Mannelli, vuole incentivare e facilitare l’utente e soprattutto poter sostenere concretamente  il Nosocomio che rappresenta un punto fermo per il territorio montano. “La Pina Simone, comunica inoltre  con grande soddisfazione che in  collaborazione con la F.A.V.O(Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato in Oncologia) è stato  attivato per il quarto anno consecutivo il progetto di Servizio Civile Nazionale “Una rete per il malato Oncologico” “ siamo- proseguono i volontari- come ogni anno entusiasti di poter avere un giovane volontario  animato dal desiderio di aiutare il prossimo e potersi integrare, grazie ad una esperienza importante come quella del Servizio Civile, nel mondo del lavoro.”

Luigi De Grazia

fonte: Calabria Ora  del 25/10/2011

Commenti  

# BONACCI PERSEO FILIPPO 26-11-2011 02:21
Che dire!!!!! un bravi sarebbe davvero poco una cosa di cosi utilita' fa sempre piacere sentirne parlare e un bravi va naturalmente alla grafica reventino per aver fornito il pulmino. ma naturalmente un bravi a tutti i volontari che si offrono ogni giorno in aiuto delle persone bisognose. tutto questo vi fa onore. un saluto a tutti voi da Bonacci Perseo Filippo.ciaoooo oooooooo (anche s e come sempre non lo plublicate il mio commento ce' grazie ciao)
Rispondi | Rispondi citando

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna