Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *

Switch-Fff CalabriaLa Calabria si appresta al passaggio dalla vecchia tv analogica alla televisione digitale terrestre, il passaggio coinvolgerà la nostra regione dal 4 al 15 giugno.
Ecco il calendario dello Switch-off:
Dal 4 al 6 giugno - COSENZA e provincia; il 7 giugno - CROTONE e provincia; l'11 giugno - CATANZARO e provincia; il 12 giugno - Parte ionica della provincia di REGGIO CALABRIA; il 15 giugno - VIBO VALENTIA, REGGIO CALABRIA e parte della provincia.

Il Nostro Comune sarà interessato al passaggio in digitale nei giorni 6 giugno e 11 giugno.

Le emittenti che passeranno in digitale il 6 giugno sono: Canale5, Italia1 e Retequattro, mentre i canali RAI1, RAI2 e RAI3 passeranno in digitale l'11 giugno.

La RAI trasmetterà in digitale terrestre dal ripetitore di "Monte Eremita" (Colla), mentre Mediaset e reti private dal ripetitore di "Monte Reventino".

I canali da sintonizzare sono il canale 35 per il MUX 1 della RAI, e canale 49 per il MUX MDS4 di Mediaset. Saranno in seguito installati altri MUX per ricevere gli altri canali di RAI, Mediaset ed emittenti private.

Per ricevere le suddette emittenti, se l'impianto di ricezione esistente (antenne, amplificatore, cavo di discesa, ect.) è in buone condizioni, non bisogna fare niente, anzi si potrà togliere l'antenna utilizzata attualmente per ricevere RAI1, quindi avremo nel nostro impianto due antenne in banda UHF (quelle usate adesso per vedere RAI2, RAI3, Mediaset ed emittenti private), puntate rispettivamente una sul ripetitore RAI di "Monte Eremita" ed una sui ripetitori di Mediaset ed emittenti private regionali su "Monte Reventino".

Per chi invece ha una ricezione pessima, il consiglio e di contattare un antennista per sistemare l'impianto.

Oltre all'impianto di ricezione, per continuare ad avere visione dei canali RAI, Mediaset ed emittenti private regionali, bisogna acquistare un televisore di nuova generazione con tuner digitale integrato, oppure si può acquistare e collegare al vecchio televisore un decoder per il digitale terrestre.

Per chi decide di acquistare un decoder, lo Stato eroga un contributo di 50 euro ai cittadini, in regola con il pagamento del canone di abbonamento al servizio televisivo pubblico, che non ne abbiano già usufruito in passato, di età pari o superiore a 65 anni (da compiersi entro il 31/12/2012) e che abbiano dichiarato nel 2011 (redditi 2010) un reddito pari o inferiore a euro 10.000, a decorrere dal 10 aprile 2012.
Il contributo consiste in una riduzione del prezzo complessivo del decoder, Iva inclusa, al netto di ogni eventuale sconto commerciale.

L'importo verrà rimborsato al rivenditore. Il contributo inoltre non può essere corrisposto più di una volta per ciascun cliente e non può superare in alcun caso il prezzo di vendita.

Per maggiori informazioni: www.decoder.comunicazioni.it

  

© Riproduzione riservata

Commenti  

# Antonio 02-06-2012 12:29
è proprio vero... se per montare il decoder ci dicono c'è un problema all'antenna.. mica siamo tecnici la facciamo sostituire.. e purtroppo è successo.!!!

LO sconto di 50 euro lo dovrebbe fare direttamente la Rai a tutti gli abbonati anche dimezzando per un anno il canone TV .. infatti che cosa ce ne faremmo di un apparecchio TV a casa se non lo si può utilizzare ..pagheremmo una tassa sul possesso di una cosa inservibile...s e non si provvederà ad acquistare il relativo decoder...?
Rispondi | Rispondi citando
# Maurizio 02-06-2012 15:38
Se con il tuo impianto attuale vedi correttamente i canali analogici RAI e Mediaset, non bisogna essere tecnici per capire che l'antennista contattato non dice il vero.

Quindi digli semplicemente di no e che se poi in seguito non vedrai i canali in digitale lo ricontatterai per sistemare l'impianto.

Se invece già da adesso ricevi molto ma molto male o per niente le emittenti in analogico, l'antennista ti ha detto il vero e quindi fallo procedere nella sostituzione delle antenne senza alcun timore.

Per quanto riguarda lo sconto dei 50 euro, come non esser d'accordo, invece di far perder tempo con documenti e quant'altro a noi poveri utenti farebbero meglio a scontare alla fonte le 50 euro a chi gli spetta, tanto già sanno chi ne ha diritto e chi no, ma è il solito trucchetto dei nostri governanti per fregare chi non è informato o chi vista l'età non sa di cosa si tratta.
Infondo è già stato fatto con la Social Card, tu ce lo vedi un vecchietto di 90 anni pieno di acciacchi andare in giro con la Social Card... i nostri "amati" governanti potevano benissimo accreditare quanto gli spettava direttamente nel mandato di pagamento della pensione, ma così non avrebbero potuto fotterlo.

I soliti politici da ambo i lati, questo mio sfogo lo etichettano come populismo ed antipolitica, MA L'ALIBI ORMAI NON REGGE PIU'.
Rispondi | Rispondi citando
# Nunzio 05-06-2012 11:45
Ecco il video dell'evento storico del programma "Buongiorno Regione Calabria" in onda su TG3 Calabria dello Switch-Off iniziato oggi per la Provincia di Cosenza:
www.tgr.rai.it/dl/tgr/regioni/PublishingBlock-4d5926ab-7b6a-4b0c-89c0-4262abdb1612.html?idVideo=ContentItem-4e39abca-c7db-4589-b80f-d1d3d9bc8d73&idArchivio=Buongiorno
Rispondi | Rispondi citando
# Maurizio 06-06-2012 10:42
Iniziato lo Switch-Off da "Monte Reventino" risultano spenti tutti i canali analogici, spento anche il MUX MEDIASET 2 (provvisorio) sul canale 47, e acceso da circa una mezzora il MUX MDS4 di Mediaset sul canale 49.

NB. lo Switch-Off è iniziato OGGI non come ho letto su altri lidi dove si scrive che partirà giorno 11.
Dare false informazioni crea confusione fra gli utenti.
Rispondi | Rispondi citando
# ozlacs 06-06-2012 12:49
acceso pochi minuti fà anche il Mux Mediaset 5, quindi in questo momento sono attivi tutti e 4 i mux Mediaset, 1,2,4 e 5 rispettivamente sui canali 52,36,49 e 56
Rispondi | Rispondi citando
# Maurizio 11-06-2012 14:47
Completato lo Switch-Off da "Monte Eremita" spenti da questa mattina i canali analogici di RAI1 RAI2 e RAI3 rispettivamente VHF Ch H, UHF Ch 27 e Ch 40, ed accesi tutti e quattro i MUX RAI sui canali in banda UHF Ch 35 MUX1, Ch 30 MUX2, Ch 26 MUX3 e Ch 40 MUX4.
Sul MUX1 canale 35 ritroveremo i canali analogici spenti e riaccesi in digitale cioè RAI1 RAI2 RAI3.
Rispondi | Rispondi citando
# Franco 15-06-2012 12:40
Ma i canali Rai1 Rai2 e Rai3 si vedono bene?

Da me ogni tanto l'immagine si blocca ci avete fatto caso?

Tutto il resto dei canali Rai di colla invece vanno bene.
Rispondi | Rispondi citando
# Maurizio 19-06-2012 14:17
solo RAI3 ha dei freezing (squadrettament i), gli altri canali dello stesso MUX: RAI1 RAI2 e RAI News (MUX1 ch35) vanno bene, e da quanto mi risulta (voci di piazza) lo fa a tutti (se ne accorge chi è un assiduo telespettatore di RAI3). Penso sia un problema del ripetitore di "Monte Eremita" (da prendere con le molle non ho conferme ufficiali) non ancora ottimizzato.
Comunque in questo periodo di switch-off bisogna pazientare perché ancora vi sono da fare le ottimizzazione SFN, che dureranno almeno fino a metà luglio.

Chi ha voglia di dare le proprie impressioni in modo da confermare o smentire le mie affermazioni, commenti.
Rispondi | Rispondi citando
# Anth 17-07-2012 09:47
Ma per quanto riguarda i mux Timb 1 - 2 - 3, ci sarà speranza di riceverli anche nella nostra zona (Soveria Mannelli)? e se si, trasmetteranno da Reventino o da Colla?

E invece il mux DFREE?? Verrà trasmesso?
Rispondi | Rispondi citando
# Maurizio 17-07-2012 10:54
Se attivano, come leggo sui forum del settore, solo le postazioni dove erano presenti prima dello switch-off mi sa che non verrà attivato nessun mux.
Poi, a quanto leggo dai suddetti forum, già dove sono stati attivati hanno problemi, vedi Tiriolo che i mux timb 1 2 e 3 funzionano a giorni alterni, pertanto la vedo dura che attiveranno da noi, comunque se lo faranno trasmetteranno sicuramente da Reventino, perché la postazione di Monte Eremita (Colla) e di proprietà della RAI.
Bisogna che tutti noi potenziali fruitori di timb contattiamo direttamente Telecom Italia Media BroadCasting a questa mail: timbrisponde@la7.it e far presente la discriminazione .
Non è possibile che nonostante sia terminato il passaggio al digitale terrestre per poter vedere la7 bisogna comprare un decoder tivusat.
Facciamolo presente anche ai Sindaci di Decollatura Soveria Mannelli Carlopoli Panettieri ect. affinché si attivino.

Per quanto riguarda il mux dfree non ho notizie, ma se vorranno vendere abbonamenti anche da noi dovranno per forza attivare il mux.

Segnaliamo anche alla RAI a questa mail: raiway@rai.it la trasmissione disturbata di RAI3 Calabria, altrimenti ce la dobbiamo tenere con i problemi di freezing spikes e blocchi immagine per sempre.
Rispondi | Rispondi citando
# Nunzio 18-07-2012 08:51
Intanto da ieri sera da Monte Reventino è stato attivato un nuovo MUX sul Canale 34 con all'interno i seguenti canali in ordine di LCN:

11 - TELESPAZIO TV
15 - CALABRIA TV
87 - TELESPAZIO TV STUDIO 3
112 - ESSE TV
195 - TELESPAZIO TV FASHION
272 - BUSINESS CHANNEL
608 - TELESPAZIO TV MUSICA
624 - TURISMO CHANNEL
649 - TELESPAZIO TV NEWS
650 - CATANZARO CHANNEL
689 - RADIO JUKE BOX TV
690 - ZOOM TV SALUTE
691 - ITALIA NEWS 24
Rispondi | Rispondi citando
# Francesco S 18-07-2012 13:43
non penso durerà molto questo mux, in teoria Calabria TV ha il canale 53, il 34 sarebbe di Telespazio.
hanno fatto un miscuglio, tra l'altro con metà roba che non funziona, e quello che si vede ha qualità video pessima
Rispondi | Rispondi citando

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna