Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *

Comune di DecollaturaIl messaggio lasciato dal Sindaco in diretta da Decollatura su La7, oggetto di tante polemiche e fraintendimenti, ha invece, per chi ha seguito l’intervento con attenzione, colto nel segno; due cittadini del Nord, hanno donato ai volontari della Protezione Civile Comunale, l’equipaggiamento necessario per svolgere al meglio il servizio.

La Protezione Civile di Decollatura in un servizio antincendioNella trasmissione “PiazzaPulita” incentrata sul tema degli sprechi delle regioni a confronto con chi fa politica nei territori, spesso con poche risorse e rischiando la vita, il Sindaco sottolineò la difficile realtà locale dove non c’erano, ad esempio, neanche i soldi per comprare gli “scarponi” e le radioline ai volontari della Protezione Civile.

Questo messaggio, non ha lasciato indifferenti due cittadini, A. e L., che intendono restare anonimi, hanno difatti spedito tre pacchi pieni di materiale per la Protezione Civile di Decollatura (giacche, camicie, scarponi, pantaloni, alcune radioline, ect.) allegando una lettera con la quale, come avevano promesso subito dopo la trasmissione, dichiaravano di essere ben lieti e felici di offrire il suddetto materiale per una “Giusta causa” e per chi ha bisogno di portare aiuto. Hanno inoltre inviato, un messaggio diretto al Sindaco Anna Maria Cardamone che ha voluto rendere pubblico:

"E’ stato un grande piacere con mia moglie offrire con un semplice gesto il sacrificio dei nostri risparmi per dare una mano a una Regione così NOBILE come la Calabria. Porti ai Suoi VOLONTARI di PROTEZIONE CIVILE il nostro più sensibile abbraccio e la Voglia del DARE; di dare una mano a chi ne ha bisogno. Anche oggi noi che siamo volontari del 118 e di Protezione Civile, abbiamo aggiunto un tassello di onestà! La ringrazio Sig. Sindaco per l’attenzione e per l’impegno che lei ha messo per i suoi volontari di Protezione Civile del Suo territorio. Evviva la Calabria di persone oneste, di Sindaci onesti come Lei. Evviva l’Italia unita dal Nord al Sud con amore. Con stima a Lei e ai suoi volontari. A. e L."

«Parole che non hanno bisogno di commento, -precisa il Sindaco Anna Maria Cardamone- questo era lo spirito con il quale sia io che l’intera Amministrazione ci eravamo posti: far conoscere Decollatura, la buona politica che c’è e si può fare con le difficoltà oggettive di cassa che esistono per i comuni. C’è voluto un anno di impegno, ma ora per esempio il gruppo di Protezione Civile è finalmente iscritto all’Albo Regionale e questo è un altro buon risultato. Non ci fermeremo qui, il nostro intento è rispettare il Programma Elettorale fino in fondo, e lo faremo perché Decollatura si deve riscattare da tanti anni amministrati senza pensare al futuro.»

Un gesto nobile da elogiare, che se fatto da ognuno di noi, cambierebbe il nostro vivere quotidiano. Ma smorzerà i fraintendimenti e i toni polemici? Di certo una lezione di civiltà.
“Evviva la Calabria di persone oneste, di Sindaci onesti. Evviva l’Italia unita dal Nord al Sud con amore”.

 

© Riproduzione riservata

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna