Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *

spazzaturaAlla vigilia delle feste natalizie ritorna l’emergenza rifiuti, infatti a causa del perenne problema Regionale, le discariche sono chiuse. Un problema che continua ad affliggere istituzioni e cittadini.
Il Sindaco Anna Maria Cardamone rammaricata per l’impossibilità di erogare il servizio di raccolta dei rifiuti indifferenziati, ha diramato un avviso con l’invito alla massima collaborazione.

«Il Sindaco -si legge nell’avviso- comunica alla cittadinanza che a causa del blocco della discarica “Daneco Impianti srl” di San Pietro Lametino, non vi è la possibilità di erogare il servizio di raccolta rifiuti indifferenziati.

L’emergenza Regionale continuerà a provocare disagi durante le festività natalizie. Si invitano tutti i concittadini alla massima collaborazione, evitando di depositare rifiuti nei pressi dei cassonetti.

Se il blocco delle discariche si prolungherà sarà dichiarata l’emergenza ambientale.»

  

Commenti  

# Francesco 30-12-2012 14:14
Anche nel cirocondario la situazione spazzatura si complica, a Lamezia Terme il sindaco ha dovuto emanare un'ordinanza straordinaria per cercare di tamponare il problema rifiuti creata dalla chiusura della Daneco...

www.lametino.it/Ultime/lamezia-rifiuti-sindaco-emana-ordinanza-per-sito-di-stoccaggio-temporaneo-alternativo-a-discarica.html
Rispondi | Rispondi citando
# Saverio 30-12-2012 17:34
L'emergenza rifiuti è sotto gli occhi di tutti, ma al momento è stata fronteggiata molto bene dai cittadini di Decollatura che hanno risposto in modo responsabile all'appello del Sindaco evitando accumuli di immondizia per strada.
Grazie anche a un solerte lavoro degli operatori del Comune che nei limiti delle possibilità hanno tenuto il Paese pulito.
Rispondi | Rispondi citando
# indignato 10-01-2013 16:55
io sono indignata per la situazione dei rifiuti. Non ce l'ho con l'amministrazio ne comunale per il disagio, perchè comprendo il problema e perchè non è solo Decollatura ad incorrere in questo disagio. Ritengo non veritiero il fatto che la spazzatura non sia stata accumulata vicino ai cassonetti. A Cerrisi sotto l'ex posta la situazione è a dir poco raccapricciante . Bidoni svuotati il 31 Dicembre mattina dagli operai comunali che hanno terminato il lavoro intorno alle 13 dopo neanche 4 ore tutti i bidoni (mi pare siano 4 o 5) erano nuovamente stracolmi. La mia domanda è: possibile che le pochissime famiglie che abitano a cerrisi paese producano tutta questa spazzatura? Come mai fra i sacchi accumulati intorno ai bidoni che dopo un giorno sono già una ci montagna ci sono i sacchi distribuiti per la differenziata (che a Cerrisi non c'è) abbandonati accanto al bidone della frazione? Qualcuno vi/ci sta prendendo in giro ma nessuno fa nulla per cambiare le cose. Non posso essere io singolo cittadino ad appostarmi dietro alle case per scattare foto o filmare chi e quanti da tutta Decollatura vengono a scaricare a Cerrisi solo perchè è complicato fare la differenziata!
Voglio fare un unico appello al comune, fate arrivare questa benedetta differenziata anche a Cerrisi, è impensabile che nel 2013 io non possa contribuire a differenziare i rifiuti. La carta e la plastica grossa mi sono attrezzata, la porto a Lamezia Terme ogni qual volta ci capito, ma sarebbe molto più semplice se voi, comune, mi deste la possibilità di farlo. E poi gente del verde paese ma cosa vi costa differenziare quello che consumate? Potrebbe portare giovamento a voi e alle vostre famiglie e magari i vostri figli e i vostri nipoti fra qualche anno ringrazieranno perchè troveranno meno inquinamento. Spero si muova qualcosa in questo senso perchè è un'indecenza!
Grazie
Rispondi | Rispondi citando
# Francesco 10-01-2013 19:27
Il problema è la maleducazione della gente, io capisco che la situazione sia critica, ma la cittadinanza era stata invitata d evitare di ammassare a spazzatura nei cassonetti e invece da "capucchiatti" come siamo invece di fare la differenziata la buttiamo a Cerrisi che ci viene più comodo..ma che educazione è questa?? io vedo tutti i giorni che vengono da negozi, bar, industrie, ecc.. a scaricare furgoncini vari quindi è normale che i bidoni dopo neanche un'ora siano pieni di spazzatura, in più arrivano dalle frazioni dove c'è la differenziata e invece di farla vengono qua..c'è pure chi si lamenta su internet della mancanza dell'acqua a tomaini e poi viene a riepire i bidoni a cerrisi di spazzatura...
Rispondi | Rispondi citando
# francesco B. 11-01-2013 21:33
Condivido pienamente quanto scritto da Francesco e aggiungo che Decollatura, grazie ai cittadini e ai lavoratori preposti,rispet to a molti altri ha affrontato bene la drammatica situazione del blocco delle discariche calabresi . La maleducazione di alcuni ,a volte fatta appositamente, purtroppo va a discapito di tutti.
Rispondi | Rispondi citando
# maria 11-01-2013 23:07
io vivo a cerrisi ed ho visto con i miei occhi buttare spazzatura anzi 4 o 5 sacchi anche a persone che sono di san bernardo e casenove tra cui una persona che fa parte di qualche lista di minoranza e poi si permette anche a criticare.
Rispondi | Rispondi citando
# indignato 12-01-2013 17:17
Francesco noi non vogliamo nessuna ragione vogliamo solo che l'amministrazio ne comunale tuteli i cittadini perbene e bastoni chi non rispetta le regole. Bisogna smetterla di chiudere gli occhi di fronte all'evidenza. Se siete a conoscenza dei fatti munitevi per far rispettare le regole, sai quante multe verrebbero fuori? Quanti soldi entrerebbero al comune. Sveglia gente!
Rispondi | Rispondi citando
# Antonio B. 12-01-2013 17:26
caro indignato visto .. incomincia a denunciare con nomi e cognomi chi fa discarica in maniera non corretta, sai pure che Decollatura ha solo un vigile che non può stare contemporaneame nte in mille posti.... incomincia ad andare a denunciare le persone..... non demandare sempre agli altri anche tu fai parte della comunità .....
Rispondi | Rispondi citando
# indignato 12-01-2013 23:34
Caro Antonio, non funziona così. Io al comune ci sono andato e ho più volte denunciato il problema e mi è stato risposto di fotografare chi butta la spazzatura dove non dovrebbe. io faccio parte della comunità e come tale ho il diritto di essere tutelato e si vedere rispettati i miei diritti. Non credo proprio sia nelle mie competenze documentare gli abusi anche perché non sarebbe giuridicamente legale. L' amministrazione invece potrebbe agire per la tutela del territorio. Confermo comunque quanto scritto precedentemente quando ho detto di non condannare l' amministrazione perché l'inciviltà dei singoli va combattuta e per questo ho chiesto aiuto a chi di competenza. La gente a cerrisi spala la spazzatura per allontanarla dalle case e per lasciare lo spazio necessario alle macchine per circolare. Poi se Antonio fosse così gentile di documentare lui stesso il tutto credo apprezzerebbero in molti.
Grazie per l'attenzione
Rispondi | Rispondi citando
# PIERO TUCCI 17-01-2013 16:18
SE SI PAGA PROFUMATAMENTE IL SERVIZIO RIFIUTI IN MQ "INGIUSTAMENTE" L'AMMINISTRAZIO NE è TENUTA A DARE UN SERVIZIO EFFICIENTE,E' BUONA EDUCAZIONE FARE LA DIFFERENZIATA,E CHI DEVE VIGILARE, DEVE FARLO...SALUTI
Rispondi | Rispondi citando
# Franco Cerminara 17-01-2013 19:14
Per Francesco... che poi non so neanche chi sei... magari sarebbe il caso che metetresti nome e cognome invece di sparare ciarle... entro in merito perche tu dici ce chi si lamenta per la mancanza dell'acqua a tomaini e poi viene a buttare la spazzatura a Cerrisi... visto che son proprio io che ho postato su internet per la mancanza d'acqua a tomaini facendomi portavoce per diecine di famiglie tu mi stai accusando di venire a cerrisi per buttare la spazzatura mi chiedo se mi hai visto o mi hai fotografato visto che mi ritengo una persona civile non farei mai una cosa del genere in quanto anche io come te e tanti altri faccio notare i disservizi che purtroppo sono all'ordine del giorno... quindi come tu stai lamentando il problema della spazzatura a cerrisi io ho fatto notare il problema dell'acqua a tomaini ma non ho certamente detto che te la sei venuta a bere tu... quindi ti pregherei di ritirare questa tua sciocca insinuazione oppure se ne hai le prove mi devi querelare ma qua a quanto vedo si esce fuori a sparare scemenze senza nome e cognome...Per quanto riguarda il fattore spazzatura son daccordo con chi dice che purtroppo cè gente che ancora non sa leggere in quanto e stato affisso un avviso nelle piazze e nei locali che c'era il disservizio presso le discariche quindi bisognava tenere conto dell'avviso emesso dal comune ma ribadisco che c'e' gente che ancora o non sa leggere o non vuole sentire... ciò non toglie che chi di competenza dovrebbe preoccuparsi a estendere la raccolta differenziata in tutto il territorio eliminando cosi i pochi contenitori che vengono presi d'assalto da questi elementi che non rispettano le regole.. buonasera e vi chiedo scusa per il mio sfogo ma era giusto per chiarire che il signor Francesco ha scritto una emerita fesseria invece di ragionare per Decollatura non soltanto per una sola frazione..
Rispondi | Rispondi citando
# Francesco 17-01-2013 23:29
Penso che qualcuno abbia avuto un pò la coda di paglia, a onor del vero si parlava del problema dell'acqua a tomaini in un blog decollaturese e nessuno si era permesso di fare il nome di nessuno... i disservizi nel nostro comune ci sono sempre stati ma nessuno si prendeva la briga di farli notare su internet come si fà attualmente e in modo così esagerato... per quanto riguarda il ragionare non sono io a ragionar per frazione, ma se non sbaglio qualche tempo fà sempre sullo stesso blog si parlava animosamente della situazione stradale pericolosa di Tomaini che si sicuro pericolosa lo è... e ma le altre strade come sono? La strada di via Sorbello che è stata piena di buche pericolose, sia per chi ci finiva dentro che per chi si trovava le macchine nella propria corsia perchè evitavano le buche... non faceva parte del comune di Decollatura? Penso sia più giusto dire che si è fatto notare ciò che si voleva fare notare sempre su quel blog....
Rispondi | Rispondi citando
# Franco Cerminara 20-01-2013 00:10
DOPO QUEST'ALTRA TUA OSSERVAZIONE SENZA ALCUN SENSO MI RIFIUTO PROPRIO DI RISPONDERTI... PENSA INVECE DI METTERE NOME E COGNOME INVECE DI NASCONDERTI DIETRO AD UN BUCO... INTANTO LE BUCHE CI STANNO DAPPERTUTTO... E CON QUESTA CHIUDO.....
Rispondi | Rispondi citando
# indignato 21-01-2013 10:17
Eccoci qui DECOLLATURESI, sempre buoni a puntarsi il dito a vicenda e mai propensi a dare consigli opportuni; sempre attenti ad avere nome e cognome delle persone, come se il nome della famiglia renda i cittadini di serie A o di serie B. La mia scelta di non mettere un nome, per quanto io non abbia problemi a farlo è stata fatta perchè il problema della spazzatura non è un problema solo per il mio nome e cognome, ma è un disagio per tutti!
Se mi mettessi dietro ai bidoni e facessi un elenco delle persone che vengono a Cerrisi a buttare le loro porcherie non mi basterebbe un notes al giorno. Pur volendo non avrei neanche il tempo di farlo.
A questo punto chiedo umilmente scusa per aver dato interesse a un problema molto serio; perchè come al solito i problemi di pubblico interesse (e che interessano anche la salute delle persone) sono solo un modo per alcuni di insultarsi e sputarsi addosso tutti i rancori che si hanno. Siamo una comunità distrutta e che nessuno mi venga a parlare di risanamento, di unità, di collaborazione perchè alla base di tutto dovrebbe crearsi prima il rispetto reciproco. La volete una mia personale soluzione? Nessuna multa, provate a mettere dei controlli ai bidoni, individuate alcuni dei responsabile dopo di che prendete i bidoni e portateglieli sotto casa, in modo che la trasferta e l'accumulo dell'immondiazi a possano farsi sotto le loro finestre... magari capiscono un pò di più... almeno voglio sperare...
Rispondi | Rispondi citando

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna