Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *

«Perché i paesi montani devono “vivere” solo ed eslusivamente nel mese estivo? E allora diamo un segnale di svolta significativo affinchè si possa creare qualcosa che possa unire Associazioni, Amministrazione, Proloco e singoli cittadini, ma soprattutto possa avvicinare in modo costruttivo tanti ragazzi». Una proposta lanciata dal Presidente dell’Associazione Ricreativa “GDG” di Decollatura Luigi De Grazia «Abbiamo la piena collaborazione di scrittori, musicisti, pittori locali e non, al fine di creare, trovando un posto adatto, un laboratorio d’arte, così da poter dare a tanti giovani e meno giovani la possibilità di; in primis stare insieme e secondariamente di permettere loro di scoprire di possedere un talento inaspettato».

Luigi De Grazia Presidente Ass. GdG"Emozioni creative da vivere a Decollatura", un progetto che si propone di diventare luogo di incontro alternativo: una grande ludoteca dove coloro i quali vi fanno ingresso possono sfogare la propria vena creativa nelle numerose possibilità offerte dall’iniziativa. Dalla musica alla fotografia, fino all’animazione per i più piccoli, grazie all’appoggio di esperti del settore che offrono il loro contributo gratuitamente. Ma non solo: “Sarebbe meraviglioso riuscire a realizzare corsi gratuiti musicali per bambini, creare un appuntamento mensile con un artista sempre diverso che possa donare al “laboratorio d’ arte” una propria opera, lasciare i ragazzi liberi di giocare, riunirsi ed organizzare spettacoli, insomma offrire un’alternativa nuova e soprattutto costruttiva proponendo Decollatura come esempio di comune in linea con i tempi e a misura di giovane. Ma soprattutto un punto di ritrovo per i ragazzi, un "centro di aggregazione giovanile" per dare la possibilità ai tanti giovani del posto di poter passare le giornate insieme, divertendosi e dandosi da fare nel modo migliore"

“Sarebbe bello programmare un incontro con l’Amministrazione e varie associazioni, qualora fossero d’accordo, al fine di creare una rete di collaborazione che miri a ravvivare il paese, anche e soprattutto nella stagione fredda”.

  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna