Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *

Prosegue l’iniziativa della Redazione Locale creata dalla giovanissima Pro Loco di Decollatura. Infatti, i ragazzi della Pro Loco, si stanno interessando a promuovere l’importante evento che si terrà da giorno 5 a giorno 7 Giugno Presso il Liceo Scientifico “L.Costanzo” di Decollatura, “GIORNATE DELLA SCIENZA DELL’ARTE E DELLA CREATIVITA’. Mostre degli studenti, Planetario, Laboratorio di Scienze e Chimica, Laboratorio di Fisica, Mostre degli alunni degli Istituti Comprensivi di Serrastretta, Decollatura e Soveria Mannelli, vari stand tra cui Rubbettino Editore, Premac, Enersafe, Camillo Sirianni. Un appuntamento imperdibile per Decollatura e per tutti i paesi limitrofi ”la Pro Loco -spiegano i ragazzi- segue con grande interesse questi incontri che riescono a donare visibilità a tutta la nostra comunità. Il Liceo Costanzo, grazie alla professionalità ed il lavoro della Dirigente Scolastica Patrizia Costanzo, ha voluto creare una tre giorni di manifestazioni di grande interesse”.

Numerose le attività che si svolgeranno in questi giorni, ma di grande interesse il Festival della poesia, a cura degli studenti dell’IIS Costanzo con la prof.ssa Simona Barberio, (Presentazione delle poesie vincitrici del concorso “La diversità del Cuore” e premiazione dei vincitori)“ è bello scovare giovani artisti, ragazzi che mettano in scena il proprio talento” . La Diversità del Cuore, un’opera realizzata dal contributo di tantissimi giovani “Un'onda nel vento spezza il velo, un velo duro, marmoreo, un velo di normalità che tu frantumi.Un proiettile, un meteorite...Un piccolo gesto..”

“Leggere Poesie, come questa realizzata dal giovanissimo Antonello Bevacqua studente della II B del Liceo Costanzo,ti lascia senza parole, riuscendo- prosegue De Grazia Presidente della Pro Loco locale- a far cogliere anche ai neofiti della poesia l’essenza profonda di questa arte”

Luigi Bevacqua, Antonio Carino, Denis Marra, Giovanni Putaro, Luca Mastroianni, Vincenzo Ciconte, Francesca Audino, Valentina Stranieri, Samuel d'Urzo, Virgilio Bonacci, Andrea Musolino, Chiara Villella, Elisa Chiodo, Marta Mancuso, Vittorio Cimino, Alfredo Lo Faro, Simone Velino, Aurelio Brutto, Antonello Bevacqua, grazie al lavoro dell’Insegnate Barberio hanno inoltre realizzato delle opere d’arte ed un volume di componimenti realizzati interamente dalla classe II B.Inaugurazione della Mostra di libri rari e di pregio a cura della Biblioteca Nazionale di Cosenza, Lavori di ricerca degli studenti dell’Istituto:Dal grano al pane: tecnica, storia, tradizioni , a cura degli studenti della IV B del Liceo Scientifico con il Prof. Giuseppe Musolino e con il “Museo della nostra Terra” di Decollatura.“Inseguitore solare”, a cura di Antonello Bevacqua della classe II B Liceo Scientifico. Il Medioevo in Calabria oltre la retorica della Magna Grecia, tra storia e fotografia, a cura degli studenti del Liceo Scientifico con il Prof. Francesco Volpe. La tre giorni si concluderà con l’attesissimo “Concerto del Liceo” preparato e realizzato dagli studenti del “Luigi Costanzo”.

classe IIB Liceo Costanzo

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna