Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *

01smc

Domenica 20 settembre U.S. è stata inaugurata, completamente ristrutturata e messa a norma, la nuova scuola materna di Cerrisi. Un impegno che l’amministrazione aveva preso con i cittadini e che dopo un lungo iter burocratico ha portato a conclusione. All’inaugurazione hanno partecipato oltre al sindaco Anna Maria Cardamone, l’assessore Regionale Prof. Rossi, la dirigente scolastica Professoressa Ferrari e la senatrice Doris Lo Moro (che ha tagliato il nastro).

«Oggi è un giorno di festa per Decollatura e per la nostra Comunità –ha detto il Sindaco rivolgendosi ai genitori, e alle tantissime persone intervenute- e proprio per porre fine a ogni dubbio, come prima cosa consegno alla dirigente scolastica Professoressa Ferrari tutta la documentazione inerente la scuola, con l’attestazione di agibilità della struttura e con tutti gli altri certificati e approfitto oggi per consegnarle anche la documentazione e le certificazioni inerenti il plesso della scuola elementare di San Bernardo. Ringrazio tutte le persone che hanno collaborato, da quelle Comunali a quelli regionali, ai genitori al personale Ata ai lavoratori della Ditta che si è aggiudicata l’appalto che ci hanno permesso di avere in 6 mesi una scuola a misura di Bambino, ultimata e con regolari certificati, attestazioni e ciò lo dobbiamo fare in quanto abbiamo oggi qui una rappresentanza del governo la senatrice Lo Moro e non voglio che vi siano mai dubbi circa la legalità sui lavori che abbiamo fatto e sui soldi pubblici spesi.»

02smc«Questa non è una grande parata, -ha precisato Anna Maria Cardamone- con noi ci sono i due preti, le mamme e tanti amici e genitori, personale ata e docenti. Questa è una festa della Nostra Comunità , senza nessun costo per il Comune , tutto quello che vedete è offerto e condiviso da tutti noi e quindi non la si può certo definire una parata in pompa magna.»

Ad impartire la benedizione di rito il sacerdote Don Bogdan Fedorowicz e Padre Benedetto Marani.

L’assessore e vice sindaco Angelo Gigliotti ha riassunto tutte le procedure iniziando dal 2011 e dalla Decisione di intervenire sulla struttura di Cerrisi, ringraziando i progettisti e direttore dei lavori Ing. Antonio Talarico e Arch. Olga Scalzo: «voglio riassumere questa avventura, il primo progetto approvato da questa amministrazione ed il primo terminato dopo 4 anni di atti e delibere, gare di appalto e vari dirigenti che si sono susseguiti. Questo edificio è importante per tutti noi è un edificio utilizzabile dalla PROTEZIONE CIVILE avendo raggiunto una classe d’Uso 4, quindi posso affermare che oggi con questo intervento è l’edificio più sicuro che abbiamo nel Comune di Decollatura e rispetta tutte le normative vigenti in materia antisismica; quindi è un edificio che serve a tutta la comunità e non solo ai bambini, rispetta completamente la normativa antincendio ed è in regola con tutte le certificazioni, come ha detto il sindaco».

«Partecipare a questo evento per me è un momento bellissimo, -ha detto la dirigente scolastica Professoressa Ferrari- vedere una scuola cosi bella, così carina con i bagni piccoli, banchetti piccoli, tanti giochini, sembra una cosa di poco conto ma non lo è affatto, perché da punto di vista pedagogico è il massimo che si possa dare per i bambini, è veramente un ambiente adatto e a misura di Bambini. Nel territorio, come Dirigente scolastico lo posso affermare, questa struttura di Cerrisi è una delle più belle che esistono ed averla realizzata in sei mesi è veramente il massimo e avere oggi TUTTI I CERTIFICATI che attestano che la scuola è a norma compreso quello di AGIBILITA’ devo dire che in 7/8 anni di carriera non mi era mai capitato e ciò lascia capire come Amministratori avete fatto un buon lavoro. Grazie Sindaco.»

Una giornata importante per la Comunità e quanto dichiarato dall’assessore Regionale Rossi, «sosterrò quindi questa amministrazione per il buon lavoro che ha fatto che rappresenta un bene comune per tutti.».

03smcLa senatrice Doris LO MORO ringrazia ed è soddisfatta per questo risultato: «recentemente ho parlato di Decollatura anche come paese dell’accoglienza per il vostro progetto e sicuramente i cittadini di Decollatura sosterranno questa amministrazione per il buon risultato. Mi dispiace che il sindaco ha dovuto esibire oggi pubblicamente questi documenti, la politica non è questo, oggi si inaugura una scuola che dovrebbe essere di tutti, condivisa da tutte le forze politiche anche di opposizione. Chi ha lanciato questo attacco, sapeva che poteva colpire il bersaglio perché le scuole a norma effettivamente sono poche e quindi accusare che questa struttura non era a norma poteva essere un facile bersaglio politico. Il Governo vuole risanare tutte le strutture pubbliche, abbiamo iniziato con le scuole, e sapere che i soldi messi a disposizione a Decollatura e che questa sfida è stata raccolta e i soldi sono stati spesi è veramente ammirevole. Posso affermare ufficialmente che non sono molti i comuni dove si sono completati i lavori e Decollatura ha reagito positivamente. Avere anche le certificazioni è stato un ottimo risultato, chi offendeva questa comunità sapeva che poteva trovare in fallo l’amministrazione e questo è ancora più sgradevole se lo si guarda da questo punto di vista. Infatti se pensiamo che si tratta di inaugurare una scuola dove vanno tutti i bambini a prescindere dal colore politico dei genitori, questa inaugurazione doveva essere un atto condiviso».

«Il vostro sindaco -conlcude- è molto puntiglioso ha posto in essere anche la certificazioni necessarie. Vi auguro di andare avanti così, io sono vicina a Decollatura (sono venuta anche in passato con sindaco di altro colore politico). Questa è una scuola così bella; in questa scuola dell’Infanzia così colorata, pensiamo in positivo Decollatura ce la può fare.»

Il 22 settembre è così iniziato il primo giorno di scuola per i bambini nella struttura della frazione Cerrisi.

Tra gli amministratori, oltre al sindaco e al vice sindaco, erono presenti l’assessore Teresa Gigliotti e i consiglieri Vilma Pascuzzi, Ivan Gallo e il presidente del Consiglio Comunale Francesco Bonacci. Moltissimi partecipanti, genitori, bambini e docenti.

 

© Riproduzione riservata

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna