Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *

Anna Maria CardamoneAnna Maria Cardamone, dopo aver pubblicamente confermato la ricandidatura a sindaco del Comune di Decollatura, presenta il simbolo ufficiale con il quale si presenterà alle amministrative del 5 giugno.
«Il simbolo scelto, con qualche piccola modifica, -spiega Anna Maria Cardamone- sarà ancora quello di Decollatura Viva, “un albero color verde con le radici ben salde nel terreno e i cui rami rappresentano gli uomini e le donne della nostra comunità che assieme portano in alto il bene e il nome del Paese. L’albero verde ha come sfondo il colore giallo, colori della natura ma anche rappresentativi della nostra comunità. Alla base dell’albero mosso dal vento un nastrino con il tricolore che rappresenta l’Istituzione, la Repubblica e la Patria».

«Le nostre nuove strategie per una buona amministrazione del comune di Decollatura -spiega- mireranno ad un salto di qualità, oggi possibile grazie al grande lavoro di consolidamento e superamento delle tantissime criticità che abbiamo trovato cinque anni addietro. Nello stesso tempo si collocano in forte continuità con i valori che sono stati alla base del programma amministrativo attuato nel mandato in scadenza: legalità, trasparenza, rispetto istituzionale, partecipazione civica, alto senso delle istituzioni, spirito di servizio.

logo Decollatura VivaE’ pronta una squadra, in parte rinnovata, disposta a scendere in campo e a continuare il lavoro fin qui svolto che ha realizzato in questi anni un forte e solido risanamento dell’Ente, scongiurando il dissesto e attivando investimenti anche comunitari, mediante progetti, che hanno contribuito a migliorare il Paese. Durante il mandato abbiamo fatto molte cose e raggiunto apprezzabili risultati e ne cito solo alcuni: stabilizzazione di 12 Lavoratori LSU, dissequestro del depuratore, raccolta differenziata gestita autonomamente, miglioramento edificio scolastico “Michele Pane” con messa a norma di impianti, scale antiscivolo e cancello. Vale la pena ricordare anche, tra le altre, la sistemazione a nuovo della scuola materna di Cerrisi, della struttura del 1800 di San Bernardo destinata a Museo della Civiltà contadina, della ex scuola di Adami destinata a Parco letterario “Michele Pane”. Pur in mezzo alle grandi difficoltà che ha creato un bilancio ipotecato da consistenti poste fuori bilancio di vecchia data, ci sentiamo soddisfatti per essere riusciti a realizzare tutto il programma amministrativo del 2011».

«L’entusiasmo -continua- cresce giornalmente intorno alla nuova lista che si sta definendo insieme con serenità e pacatezza, puntando a potenziare con i nuovi inserimenti le aree politiche su cui ritengo ci si debba misurare per il futuro di Decollatura e dell’intero comprensorio del Reventino: innovazione tecnologica, cultura di impresa, occupazione giovanile, sostegno al sistema produttivo, associazionismo comunale. Nella squadra sono riconfermati coloro che sono stati accanto a me per tutto il mandato con lealtà, spirito di sacrificio e grande impegno politico e che ringrazio pubblicamente per la forza che mi hanno dato nei momenti difficili e di fronte a problemi finanziari che, emergendo dal lontano passato, sembravano insuperabili.

Ad oggi alcune figure si sono aggiunte, persone autorevoli, positive, animate da un forte spirito di servizio e altre mi riservo di aggiungere nei prossimi giorni per creare un gruppo professionalmente preparato e forte per gestire il Comune e vincere le sfide del prossimo decennio. Con fatica, infatti, siamo riusciti a contenere lo spopolamento che ha colpito l’intera area interna del Reventino e a preservare le condizioni istituzionali per la riproduzione della ricchezza del paese, ma saranno le scelte che la politica opererà nel prossimo mandato a decidere del futuro e della storia di Decollatura».

«Con questo comunicato iniziamo ufficialmente la nostra campagna politica – conclude Anna Maria Cardamone sindaco uscente – che sarà incentrata sulle idee programmatiche da portare avanti in continuità con lo sviluppo e il miglioramento del Paese con spirito di legalità, trasparenza, rispetto, partecipazione, alto senso delle istituzioni. Nella gestione del mandato precedente l’impegno c’è stato e c’è stata tanta comunicazione sui giornali su tutto l’operato svolto e spero di poter continuare con un nuovo mandato elettorale per Amministrare Decollatura e servirla con spirito di continuità con quanto già fatto».

  

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna