Accedi Registrati

Login

Nome utente *
Password *
Ricordami

Registrazione utente

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.
Nome *
Nome utente *
Password *
Conferma password *
Indirizzo email *
Conferma indirizzo email *
Captcha *

 

Mìntete ccu chilli miagliu ‘e tie e fhacce ‘e spise
Accompagnati con chi è migliore di te anche a costo di perderci


‘I sordi fhànu venire ‘a vista alli cecati

Di fronte al denaro, le persone riescono a far succedere cose impensabili


Amaru chine tene bisuagnu

Misero colui che si trova in difficoltà, poiché difficilmente troverà sostegno nel prossimo


Ajuta l’ajutatu, ca ‘u poveru cc’è ‘mparatu

Dai una mano a chi è solo momentaneamente in difficoltà, poiché chi è abituato alle ristrettezze sa già come cavarsela


Panza chjìna canta, nno cammisa jànca

Si sta bene davvero solo da sazi, poco importa il vestito che si ha indosso


Ognunu te saluta ccu llu cappiallu chi tene

Ognuno ti saluta con il cappello che ha


Guardate d’ ‘i poveri arriccchisciuti e d’’i ricchi ‘mpoveriti

Fai attenzione ai poveri arricchiti ed ai ricchi impoveriti


‘U vurdu ( oppure L’abbuttu) ‘un cride llu dijiunu

Il sazio non crede l’affamato


‘U puarcu quandu è abbuttu arruazzula llu scigu

Lett: Quando il maiale è sazio capovolge la mangiatoia. In pratica: chi è soddisfatto si libera di ciò che l’ha portato al suo stato incosciente che potrebbe ancora essergli utile


‘A gallina se spinna sulu quandu è morta

Lett: la gallina si può spennare solo dopo morta. In pratica: i beni di proprietà si cedono solo dopo la morte


‘U pocu e llu nente su parianti

Il poco e il niente sono parenti, cioè fra le due cose non c’è molta differenza


‘U pocu è miagliu d’’u nente

Poco è meglio di niente


Damme prima e damme ‘ n ùassu

Dammi pure una cosa senza valore ma dammela subito


Paga caru ca’ sta’ ‘mparu

Chi compra a caro prezzo è tranquillo


‘Un cc’è nente ppe llu surice

Non è rimasto proprio niente


Quandu ‘u povaru duna allu riccu ‘u diavulu si ‘nde ride

Quando il povero dona al ricco, il diavolo se la ride


‘U speragnu è llu primu guadagnu

Il risparmio è la primaria forma di guadagno