Antonino Spadaccino"Non penso mai al futuro, arriva così presto” è questo il tema della festa organizzata dall’Associazione “Un Disegno Comune per Decollatura” fondata da poco da Luigi De Grazia, Francesco Garofalo, Carmelo Sacco e Filippo Talarico.
Una manifestazione quella del 23 agosto (dalle ore 21:00) incentrata sui giovani e del resto il tema non poteva che essere azzeccato sarà una serata di festa come sempre i giovani sono il tema principe di qualsiasi manifestazione organizzata da noi, e anche quest anno, sotto altra veste, abbiamo voluto incentrare la serata con l’esibizione di un gruppo locale la “Gianni Band” e successivamente con l’esibizione di Antonino Spadaccino giovane talento e vincitore del programma “Amici di Maria De Filippi”.

Un ringraziamento particolare voglio porgerlo a Pierpaolo Arena che ci ha permesso di avere a Decollatura una “grande voce” come quella di Antonino che non a caso a vinto il famoso talent show della De Filippi qualche anno fà.
Dopo la trasmissione vengono maggiormente apprezzate le sue doti canore e colleziona una serie di importanti duetti con Gino Paoli, Ornella Vanoni, Lucio Dalla, Grazia Di Michele, Michael Bublè e Ricky Fantè.
Nell’estate 2005 incontra il manager Mario Lavezzi, grazie al quale, nel novembre dello stesso anno, pubblica il primo singolo “Ce la farò”, che arriva fino alla terza posizione dei singoli più venduti in Italia, ottiene il disco d'oro e risulterà essere il ventiquattresimo più venduto del 2006. Partecipa a varie trasmissioni tra cui Buona Domenica, Tutte le mattine, Top of the Pops, CD:Live, 50 Canzonissime.
Nel 2006 pubblica il primo album, “Antonino”, che entra subito in classifica trainato dal secondo singolo “Un ultimo brivido” (uscito il 12 maggio con l'aggiunta dell'inedito “Ora so”). L'album ha un buon riscontro da parte della critica; contiene 10 brani scritti ed arrangiati dallo stesso Antonino in collaborazione con Mogol ed altri arti! sti, oltre alla cover “E penso a te” di Lucio Battisti. Quest'album fino ad oggi ha venduto più di 30.000 copie.
A settembre 2006 vince il “Premio Battisti” come Miglior artista emergente. Viene inoltre estratto dall'album il terzo singolo “Nel mio segreto profondo”.
A gennaio del 2008 esce il suo secondo album “Nero Indelebile”, che contiene il singolo “Resta come sei”, a cui segue un secondo tour durante l'estate.