Guidato dal commissario straordinario Sebastiano Cento, il Comune di Decollatura ha provveduto a modificare la dotazione organica del personale dipendente, confermando però il numero dei posti precedenti e senz'aumento di spesa per le casse municipali.

Questo nel rispetto del regolamento comunale dell'ordinamento generale degli uffici e dei servizi e nell'osservanza della normativa secondo cui gli enti locali disciplinano, con propri regolamenti, in conformità dello statuto, l'ordinamento generale degli uffici e dei servizi, in base a criteri di autonomia, funzionalità ed economicità di gestione e secondo principi di professionalità e responsabilità. Negli ultimi anni sono stati collocati in pensione 5 dipendenti appartenenti a diverse categorie.

La nuova dotazione organica tiene presente la struttura organizzativa risultante dal regolamento comunale dell'ordinamento degli uffici e dei servizi ed è in relazione con i programmi amministrativi e le risorse finanziarie a disposizione. Con la nuova dotazione organica non è stato modificato il numero di posti previsti, ma per motivi di efficienza ed economicità al suo interno sono stati apportati ridimensionamenti settoriali. Intanto l'Ente ha provveduto ad aggiudicare in via definitiva l'appalto del servizio di adeguamento, messa in funzione, gestione, manutenzione ordinaria, controllo e custodia del depuratore ubicato nella località Pantano alla ditta Ecotec Srl di Lamezia per l'importo di 65 mila e 340 euro.

fonte: Gazzetta del Sud del 17 Novembre 2010