Emanuele ButeraRiceviamo e pubblichiamo un comunicato a firma di Emanuele Butera in risposta alle insinuazioni e alle notizie false che fanno il giro dei social network in merito ai reali motivi che stanno dietro le sue dimissioni.

“È assolutamente falso che uno dei motivi per cui io mi sarei dimesso sarebbe da attribuire a una esorbitante bolletta ENEL da imputare a uno spreco e cattivo uso dell’energia da parte dell’associazione Pro Loco. Le motivazione delle mie dimissioni stanno tutte nella lettera ufficiale e pubblicata su Decollatura.net (leggi)

Coloro che mettono in giro queste insinuazioni è gente che non ha niente da perdere e gioca sulle pelle dei cittadini per rifarsi della “verginità perduta” buttando fango su una associazione che tanto ha fatto per Decollatura in modo assolutamente gratuito, a cui i cittadini di Decollatura devono rendere grazie, traendone un esempio, se si vuole attenuare il degrado e l’abbandono in cui il nostro Comune è precipitato.

Bravi ragazzi!

Decollatura non può fare a meno dei volontari della Pro Loco, e della Protezione Civile e di tutti i cittadini che volontariamente e senza interessi vogliono dare una mano.

Resistere; Resistere sempre contro chiunque giochi allo sfascio.

Con affetto e gratitudine EMANUELE BUTERA”