Protezione Civile DecollaturaLa Protezione Civile di Decollatura in quest’anno di attività si è distinta in diversi interventi nel comprensorio del Reventino, per ultimo quello effettuato nel territorio del Comune di Conflenti dal quale ha ricevuto un attestato di stima e riconoscenza dal sindaco Giovanni Paola.
Proprio questa gratitudine nei confronti del Gruppo della Protezione Civile di Decollatura, ha fatto si che l’argomento fosse discusso nel Consiglio Comunale del 27 Aprile U.S. come da Delibera N.9 pubblicata all’Albo Pretorio del Comune.

Da quanto esposto abbiamo appreso:

Protezione Civile nelle passate gestioni
L’Ispettorato del lavoro, si legge nella delibera, poiché in passato non vi era nessuna registrazione del gruppo all’Albo Regionale della Protezione Civile e visto che con delibera di Consiglio N. 27 del mese di Giugno 2003 era stato previsto un gettone di euro 25 effettuò dei controlli e ritenne ciò non volontariato ma lavoro dipendente ed intimò al Comune di pagare i contributi INAIL.
Da ciò ne nacque una diatriba che portò a una cartella esattoriale EQUITALIA notificata in data 17/12/2007 di EURO 187.443,21 che ora ammonta a EURO 278.790,07.

Protezione civile oggi
Nel maggio scorso è stato ricostituito il gruppo della Protezione Civile di Decollatura, con iscrizione all’Albo regionale, che si è distinto in particolari servizi con vero spirito di volontariato e senza nessun gettone di presenza, lo dimostrano le belle parole del Sindaco Giovanni Paola "...i volontari intervenuti si sono prodotti in un intenso e protratto lavoro...dimostrando così grande abnegazione spirito di sacrificio autentico e civico...“ come quelle del Prefetto REPPUCCI ” ...Trovo pertanto altamente positivo e meritevole che venga organizzata una qualche forma di ringraziamento di manifestazione per esprimere pubblicamente gratitudine riconoscenza a chi ha ben operato nell’interesse pubblico, testimoniando valori di idealità alti “. Come quelle a suo tempo fatte dal Sindaco Anna Maria CARDAMONE in occasione dell’emergenza neve.

Protezione Civile domani
Come ha sottolineato il Presidente del Consiglio Comunale Francesco BONACCI nella delibera “sono stati buttati al vento dieci anni di Protezione Civile per non aver avviato tutte le procedure necessarie alla costituzione formale del gruppo stesso, oggi -continua- siamo avanti, la domanda di iscrizione all’Albo Regionale è stata presentata, i volontari hanno svolto un corso di formazione e devono andare ancora avanti verso l’iscrizione all’Albo Nazionale perché solo se riusciremo a fare ciò avremmo un vero gruppo di Protezione Civile e potremmo annualmente partecipare a progetti finanziati dal Dipartimento.”

Il Presidente Bonacci inoltre comunica che, il 13 maggio, il Prefetto di Catanzaro Antonio REPPUCCI e diversi sindaci del comprensorio saranno presenti presso la Sala Consiliare del Comune per fare un ringraziamento Istituzionale al Gruppo della Protezione Civile di Decollatura.

Inoltre il 10 Giugno, ci sarà una esercitazione operativa del Gruppo di Protezione Civile valutativa che va verso l’iscrizione all’Albo Nazionale.

 

© Riproduzione riservata