posteitalianeLe Amministrazioni Comunali di Decollatura e Soveria Mannelli tramite i sindaci Dott.ssa Anna Maria Cardamone e Avv.to Giuseppe Pascuzzi, hanno scritto al Responsabile RAM di Reggio Calabria e per conoscenza al Prefetto di Catanzaro Antonio REPPUCCI per segnalare nuovamente il disservizio postale creatosi nel comprensorio per la carenza di portalettere; infatti dai 5 previsti sulla pianta organica, per il comprensorio ne sarebbero in servizio solo due, in un territorio di oltre 6500 abitanti con una superficie di 75 Km quadrati.

Va da se che vi sono ritardi che preoccupano i cittadini soprattutto per le scadenze inerenti alle utenze domestiche (luce, acqua, telefono, ect.) ed in particolare quelle Equitalia con scadenze definite.

Molti cittadini hanno espressamente riferito a diversi amministratori, come sottolinea il Presidente del Consiglio Francesco Bonacci, di pretendere dalle Poste il timbro postale con la data specifica di consegna. Ritenendo espressamente responsabile l’Ente Poste Italiane per interessi di mora e per quant'altro ne derivi dal ritardo o dal mancato recapito.