Martino VaranoL'avvocato Martino Varano fa la sua mossa per le elezioni amministrative 2016 proponendo il movimento Idee in COMUNE.
L'ha dichiarato in un incontro svoltosi domenica 3 gennaio: «Per questo movimento il dialogo é apertissimo e credo che il confronto sia indispensabile per migliorare la gestione tecnica mandata avanti dalla Cardamone quindi serve una lista civica nuova e compatta che possa portare avanti ciò che di buono é stato avviato e che corregga il tiro in merito alle défaillances di una gestione troppo "fredda" che ha trascurato il confronto costruttivo, la collaborazione con le associazioni e l'ascolto delle esigenze sociali, rispettando solo parzialmente le aspettative dell'elettorato.»

Il quarantenne esercita nel Foro di Lamezia Terme, vanta un curriculum di costituzionalista, si occupa principalmente di diritto penale, contrattualistica e diritto dei consumatori, ha avuto diverse esperienze in enti pubblici come supporto legale, inoltre dal 1994 é volontario della Croce Rossa Italiana sia a livello locale come volontario e ricoprendo inoltre diversi ruoli di responsabilità sovracomunali, in particolare nella gestione delle maxi-emergenze. Nel 2015 diventa papà della piccola Giada e condivide con la moglie Laura l'attività di genitore.

Al suo fianco l'ex vicesindaco Lino Gigliotti che ha aderito al movimento invitando il Presidente Francesco Bonacci al dialogo costruttivo estendendo l'invito alle persone di buonsenso che vorranno confrontarsi, anche perché non esistono più i gruppi locali del PD e di Rifondazione Comunista. L'auspicio al confronto é stato esteso anche alle altre forze politiche che lavorano sul territorio.

Staremo a vedere cosa accadrà nel prossimo futuro.

 

© Riproduzione riservata