Spena ToninoL’infanzia è il periodo più bello e spensierato della vita di un uomo. Definita “l’età breve” dal più grande scrittore calabrese Corrado Alvaro in un suo romanzo. Gli occhi umidi di gioia nelle serate all’aperto sotto il cielo stellato e la luna luminosa, in quei luoghi dove anche da solo riuscivi a crearti compagnia: bastava trovarsi in mano i “babbocci” le famose figurine della Panini e il tempo volava via veloce.